2.809 CONDIVISIONI
Vaiolo delle scimmie in Italia ed Europa
26 Maggio 2022
14:57

Vaiolo scimmie, primo caso anche in Emilia-Romagna: il paziente è ricoverato a Bologna

Il primo caso di vaiolo delle scimmie è stato diagnosticato ieri in Emilia-Romagna: si tratta di un uomo che ora è ricoverato al Sant’Orsola di Bologna, dove si trova ora in isolamento.
A cura di Davide Falcioni
2.809 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Vaiolo delle scimmie in Italia ed Europa

Il primo caso di vaiolo delle scimmie è stato diagnosticato ieri in Emilia-Romagna: si tratta di un uomo che ora è ricoverato al Sant'Orsola di Bologna, dove è isolato. Le sue condizioni sono buone e stabili ed è in corso l'indagine epidemiologica per conoscere quali siano stati i suoi contatti, ma il dottor Giuseppe Diegoli, responsabile Area sanità veterinaria e igiene degli alimenti del servizio prevenzione collettiva e sanità pubblica dell'Emilia-Romagna, ha invitato a non fare "nessun allarmismo".

Con quello emiliano sono complessivamente nove i casi di vaiolo delle scimmie confermati in Italia. Ieri l'Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani ha fatto sapere che è “attualmente ricoverato" nella struttura sanitaria "un paziente affetto da vaiolo delle scimmie", e che si tratta di "un giovane uomo che si è presentato spontaneamente presso il nostro ambulatorio. Il paziente presenta un quadro clinico caratteristico della malattia. Le indagini di laboratorio hanno confermato la diagnosi di monkeypox". I medici dell’ospedale romano hanno accertato anche il caso del giovane ricoverato ad Arezzo. Inoltre "è in buone condizioni, senza febbre", il paziente per il quale l’ospedale Sacco di Milano ha confermato due sere fa l’infezione, primo caso in Lombardia. Si tratta di un trentenne tornato da un viaggio in Spagna, che al momento si trova ricoverato, secondo quanto apprende l’Adnkronos Salute da fonti sanitarie. Ieri sera è giunto in Pronto soccorso all'ospedale milanese un secondo caso sospetto, un ragazzo che è stato tenuto in osservazione, sul quale sono in corso analisi per un’eventuale conferma di monkeypox. Per entrambi si ritiene possibile un legame con il focolaio delle isole Canarie.

Per finire altri due casi sono stati individuati in Lombardia. Entrambi i pazienti sono isolati nel loro domicilio, sotto osservazione e in condizioni stabili che non destano preoccupazione. Il primo paziente è stato diagnosticato positivo dal San Raffaele di Milano con il supporto dell’Asst Sacco, il secondo dall’ospedale di Verona. Entrambi i casi sono riconducibili a focolai internazionali.

2.809 CONDIVISIONI
130 contenuti su questa storia
Germano Mancini morto a Cuba, secondo l'autopsia non è deceduto per il vaiolo delle scimmie
Germano Mancini morto a Cuba, secondo l'autopsia non è deceduto per il vaiolo delle scimmie
Vaiolo delle scimmie, in Lombardia 1.531 vaccinati e 328 contagi
Vaiolo delle scimmie, in Lombardia 1.531 vaccinati e 328 contagi
Come è possibile che un uomo abbia il Covid, il vaiolo delle scimmie e l’HIV contemporaneamente
Come è possibile che un uomo abbia il Covid, il vaiolo delle scimmie e l’HIV contemporaneamente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni