648 CONDIVISIONI
13 Dicembre 2019
11:19

Torino, rubata maialina malata di tumore. Appello dei padroni: “Offriamo ricompensa”

La maialina è stata portata via a inizio dicembre a Borgofranco d’Ivrea (Torino) da qualcuno arrivato con un furgone. L’appello dei proprietari su Facebook: “Prince è malata di tumore e sta facendo la chemioterapia perciò è altamente tossica. A chi la riporta offriamo il pagamento del triplo del suo valore”.
A cura di Susanna Picone
648 CONDIVISIONI

Di Prince, una maialina rubata a inizio dicembre a Borgofranco d’Ivrea (Torino), non si ha ancora nessuna notizia. La sua scomparsa risale al 3 dicembre scorso e da allora i proprietari, che non hanno intenzione di arrendersi, stanno interagendo sui social con continui appelli pur di riportarla a casa. Offrono anche una ricompensa a chi riuscirà a riportare l’animale alla sua famiglia. Il primo appello dei proprietari di Prince risale al 3 dicembre scorso: in quella occasione Cristina ha scritto un post con foto su Facebook per spiegare quanto accaduto. “Stamattina a Borgofranco d’Ivrea avete portato via dalla sua famiglia la maialina Prince. Prince è stata adottata da mia cugina Liviana e da sua figlia Silvia qualche mese fa durante un viaggio in Sicilia. Prince è intelligente, affettuosa, giocherellona ed era felice con la sua famiglia. Siete arrivati con un furgone, avete tagliato la rete per entrare nel giardino di mia cugina. Prince è scappata nella sua casina. Lei che non sporcava mai di escrementi la sua casina ha fatto la cacca dappertutto perché l’avete terrorizzata”, si legge nel post della donna, condiviso migliaia di volte sul social. In quel primo post che dava notizia del furto l’autrice ha scritto anche che Prince è malata, faceva la chemioterapia e quindi non può essere utilizzata come cibo. “Vi prego riportacela a casa. Si offre ricompensa”, l’appello su Facebook.

L’appello condiviso su Facebook dai proprietari
L’appello condiviso su Facebook dai proprietari

Offerto un pagamento pari al triplo del valore dell'animale – Per ritrovarle l’animale è stato anche realizzato un volantino con la foto della maialina e alcune informazioni che in tanti hanno condiviso in rete sui gruppi locali. Anche in questo caso, i proprietari sottolineano di aver previsto una ricompensa a chi dovesse aiutarli: “Prince ha un tumore e sta facendo chemioterapia perciò è altamente tossica ma la sua padroncina le vuole molto bene e, a chi ce la riporta, offriamo un pagamento pari al triplo del suo valore”.

648 CONDIVISIONI
Ipnotizzava le pazienti e poi abusava di loro: condannato a 5 anni medico di Cuneo
Ipnotizzava le pazienti e poi abusava di loro: condannato a 5 anni medico di Cuneo
"Io, malata di tumore, ho fatto la terza dose e seguo le precauzioni: così mi godo la vita che mi resta"
"Io, malata di tumore, ho fatto la terza dose e seguo le precauzioni: così mi godo la vita che mi resta"
Cuneo, Anna Piccato uccisa per una birra: il killer Ermanno Bianco non avrà l'ergastolo
Cuneo, Anna Piccato uccisa per una birra: il killer Ermanno Bianco non avrà l'ergastolo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni