10 Dicembre 2017
12:10

Torino: crollo all’alba nel palazzo, paura e famiglie evacuate

Un tremendo boato poco dopo le 6 ha fatto scattare l’allarme in tutto il palazzo i cui residenti sono stati costretti a lasciare le proprie abitazioni per diverse ore prima del via libera al rientro da parte dei vigili del fuoco.
A cura di Antonio Palma

Bruttissimo risveglio all'alba di domenica per sei famiglie piemontesi residenti in una palazzina di Beinasco, nella città metropolitana di Torino. Un tremendo boato poco dopo le 6 infatti ha fatto scattare l'allarme in tutto il palazzo dopo che i residenti si sono accorti che la facciata esterna dell'edificio aveva subito un improvviso crollo. C'è chi è scappato addirittura  pensando ad una scossa di terremoto. Dopo la chiamata di emergenza, sul posto sono accorsi subito i carabinieri e i vigili del fuoco e per diversi minuti si è temuto che il palazzo potesse crollare. Le famiglie infatti sono state fatte evacuare dai pompieri in attesa di verifiche tecniche che però alla fine hanno accertato che non c'erano danni strutturali.

Il crollo in effetti ha riguardato solo il cornicione del palazzo anche se per un lungo tratto, circa sette metri di lunghezza, che nell'assonnata prima mattina domenicale ha generato un frastuono tremendo. L'episodio, avvenuto nella frazione Borgaretto del comune torinese, fortunatamente non ha provocato feriti perché il cornicione è crollato quando le strade erano ancora deserte. In un primo momento si è temuto si trattasse di un dissesto statico dell'edificio di tre piani ma dopo alcune ore l’allarme è rientrato. I vigili del fuoco infatti hanno dichiarato agibile lo stabile e le famiglie sono tornate nelle proprie abitazioni. Solo il perimetro esterno è stato transennato per la possibile caduta di calcinacci

A Napoli voragini e crolli di alberi a causa del maltempo
A Napoli voragini e crolli di alberi a causa del maltempo
14.394 di Fanpage.it Napoli
Paura a Canosa di Puglia: crolla il solaio di un palazzo, due feriti estratti dai vigili del fuoco
Paura a Canosa di Puglia: crolla il solaio di un palazzo, due feriti estratti dai vigili del fuoco
Giusy Arena, a 15 settimane dalla morte resta il mistero:
Giusy Arena, a 15 settimane dalla morte resta il mistero: "Chi l'ha uccisa è libero e questo fa paura"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni