Brutta sorpresa per il titolare di un negozio di abiti da sposa di Termoli a cui nel corso della notte dei ladri hanno rubato la bellezza di 150 capi da cerimonia. "Mi chiedo se le telecamere della videosorveglianza, posizionate in vari punti di Termoli, funzionino davvero", ha dichiarato sconsolato il commerciante.

Quello messo a segno è stato un furto del valore di oltre 100mila euro ed è avvenuto in pieno centro, in una zona con locali, negozi ed abitazioni, un continuo traffico veicolare e passaggio di villeggianti e residenti. I ladri sono riusciti a entrare nella boutique forzando la porta d'ingresso e facendo incetta di vestiti da sposa della nuova collezione. "Nessuno ha sentito nulla – ha raccontato il proprietario dell'attività – per cui i malviventi hanno agito indisturbati. Sono amareggiato". Sull'episodio indaga la Polizia di Stato. La Scientifica ha effettuato un sopralluogo alla ricerca di elementi per identificare i malviventi. Gli agenti del Commissariato hanno sentito il titolare dell'attività che questa mattina ha effettuato la denuncia.

Secondo una prima ipotesi i ladri devono essersi serviti di un camion per caricare tutti gli abiti da nozze rubati. I malviventi hanno fatto razzia dell'intero piano dedicato alle esposizioni, mentre i vestiti in consegna si sono salvati. Le spose dei prossimi weekend possono tirare un sospiro di sollievo.