1.838 CONDIVISIONI
24 Novembre 2021
08:06

Sta meglio Jack, il cane del Soccorso alpino che era stato avvelenato: “Il peggio sembra passato”

Il messaggio del Soccorso Alpino e Speleologico Friuli Venezia Giulia: “Jack sta meglio. È stato estubato, ha mangiato e orinato”. Il cane era stato avvelenato.
A cura di Susanna Picone
1.838 CONDIVISIONI

“Jack sta meglio!”: la buona notizia per il cane del Soccorso Alpino che qualche giorno è stato avvelenato è arrivata nella serata di ieri. A darla tramite Facebook è lo stesso Soccorso Alpino e Speleologico Friuli Venezia Giulia. “Jack sta meglio. È stato estubato, ha mangiato e orinato. Il peggio sembra essere passato”, scrivono ringraziando i medici veterinari della Clinica San Marco di Veggiano che hanno curato il cane soccorritore. “Ora bisogna attendere un'altra notte per le successive valutazioni, per essere certi che non ci siano stati danni neurologici. In teoria domani pomeriggio Jack potrebbe essere dimesso per tornare all'affetto dei suoi cari! Siamo tutti con Jack e il suo padrone”, hanno scritto ancora nella serata di ieri. La speranza, dunque, è che Jack possa tornare a casa già oggi.

Nei giorni scorsi l'australian kelpie era stato portato dal suo padrone in clinica dopo una passeggiata nella zona di Chialina di Ovaro. Il padrone aveva notato subito dei comportamenti animali sospettando l’avvelenamento. E la conferma era arrivata con le analisi che avevano rivelato la presenza di lumachicida in un boccone di carne macinata che il cane soccorritore aveva ingerito senza che il padrone se ne accorgesse. “Portate estrema attenzione ai vostri amici a quattro zampe quando li portate in giro”, l’appello apparso sulla pagina Facebook del Soccorso Alpino e Speleologico Friuli Venezia Giulia. Tantissimi i messaggi apparsi su Facebook prima e dopo la notizia del miglioramento delle condizioni di salute del cane soccorritore: “Che gioia! Forza Jack! Un abbraccio a papà Daniele che deve essere disperato… non posso nemmeno immaginare… Incrociamo le dita.. E attendiamo solo belle notizie”, è uno dei tanti.

1.838 CONDIVISIONI
Avvelenato Jack, cane che salva vite a sciatori ed escursionisti: ora lotta tra la vita e la morte
Avvelenato Jack, cane che salva vite a sciatori ed escursionisti: ora lotta tra la vita e la morte
Jack, lotta tra la vita e la morte: avvelenato il cane che salva vite a sciatori ed escursionisti
Jack, lotta tra la vita e la morte: avvelenato il cane che salva vite a sciatori ed escursionisti
0 di Videonews
Galles, bambino di 10 anni sbranato e ucciso da un cane mentre giocava con un amico
Galles, bambino di 10 anni sbranato e ucciso da un cane mentre giocava con un amico
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni