484 CONDIVISIONI
22 Novembre 2022
13:57

Si toglie la vita a 13 anni: ipotesi bullismo dalle coetanee, si indaga per istigazione al suicidio

La Procura di Bari ha aperto un’inchiesta per istigazione al suicidio in relazione al caso della ragazzina di 13 anni di Monopoli che si è suicidata mentre era sola in casa nella serata di domenica.
A cura di Davide Falcioni
484 CONDIVISIONI

La Procura di Bari ha aperto un'inchiesta per istigazione al suicidio in relazione al caso della ragazzina di 13 anni di Monopoli che si è suicidata mentre era sola in casa nella serata di domenica. La notizia è riportata dall'Ansa. Le indagini sono condotte dai Carabinieri, coordinati dai magistrati baresi.

Non vi sono, al momento, persone indagate. Secondo i primi accertamenti l'adolescente, nei giorni precedenti al suicidio e anche domenica, sarebbe stata esclusa da alcuni gruppi WhatsApp in cui chattavano i suoi amici: potrebbe essere stata questa la causa scatenante che ha portato la ragazza a togliersi la vita ad appena 13 anni.

Gli inquirenti, ieri, hanno sequestrato il cellulare della giovane, che sarà analizzato. In base ad alcune ipotesi, sembrerebbe che il suicidio sia maturato nell'ambito di dinamiche tra coetanei. In particolare l'ipotesi investigativa è quella del bullismo. Dal telefonino sarebbero già emerse informazioni utili, in particolare relative a una situazione di isolamento ed emarginazione che la 13enne avrebbe patito e della quale aveva parlato anche con i genitori.

Il padre e la madre avevano cercato di rassicurarla e convincerla che in lei non ci fosse nulla di sbagliato. Purtroppo però le loro parole sono state vane. Nei prossimi giorni i carabinieri sentiranno tutte le persone che in questi ultimi giorni hanno avuto a che fare con la 13enne, in particolar modo la dirigente scolastica e le  insegnanti, nel tentativo di capire se anche a scuola la giovane avesse mostrato cenni di malessere.

A scoprire il corpo della tredicenne domenica sera è stata la mamma, che ha subito lanciato l'allarme. Sul posto è arrivata immediatamente un’ambulanza del 118, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso della ragazza.

La causa della morte, il suicidio, sarebbe stata accertata dal medico legale fin da subito, e di conseguenza non sarebbe stata presa in considerazione l’ipotesi di un incidente. Per questo la salma dell'adolescente è stata riconsegnata ai familiari e non è stata disposta l’autopsia. Oggi i funerali. La città di Monopoli ha previsto il lutto cittadino.

484 CONDIVISIONI
Bullizzato a scuola perché gay, Lucas si suicida a soli 13 anni
Bullizzato a scuola perché gay, Lucas si suicida a soli 13 anni
Omicidio-suicidio a Bellaria Igea Marina, un uomo e una donna trovati senza vita in un parcheggio
Omicidio-suicidio a Bellaria Igea Marina, un uomo e una donna trovati senza vita in un parcheggio
Uccide la moglie a coltellate e poi si toglie la vita, omicidio-suicidio a Trani
Uccide la moglie a coltellate e poi si toglie la vita, omicidio-suicidio a Trani
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni