Si sono presentati al ristorante come normali clienti chiedendo un tavolo ma senza alcuna prenotazione e fingendo anche di avere fretta, poi hanno ordinato, mangiato e bevuto ma prima dell’arrivo del conto hanno pensato bene di dileguarsi senza pagare nemmeno un centesimo. Protagonisti dell’Impresa due uomini che, durante lo scorso weekend, hanno lasciato da pagare un conto da ben 140 euro in un locale del lungomare di Marina di Pietrasanta, nella riviera della Versilia, in provincia di Lucca. A riferire l’accaduto è stata la stessa proprietaria del locale che, dopo essersi accorta che i due clienti erano spariti dal tavolo loro assegnato ha deciso di lanciare subito l’allarme agli altri ristoratori della zona avvertendoli del pericolo.

L’episodio sabato sera in zona Tonfano dove i due soggetti, approfittando del via vai della gente nel ristorante, se la sono svignata senza che nessuno si accorgesse di loro in tempo utile per fermarli. I due avevano ordinato e mangiato antipasti, primo e vino prima di ordinare un fritto misto che però non hanno mai consumato perché si sono dileguati prima che l'ordine venisse elaborato in cucina.

“Ci sono due individui alti circa 1,80 forse un pochino di più di grossa corporatura, ben piazzati, con accento romano, pelati, uno con una maglietta rossa e l’altro con una camicia azzurrina o jeans non ricordo, sono appena scappati dal mio locale” ha scritto si Facebook Alice Maffei che gestisce il Jamaica Club di Marina di Pietrasanta. “Hanno lasciato da pagare un conto abbastanza salato..!!! Nella confusione non ce ne siamo accorti, ma spero con questo post che questi due coglioni non freghino qualcun altro” ha scritto la donna. Del fatto sono state informate le autorità di polizia.