1.132 CONDIVISIONI
Alessandro Venturelli scomparso a Sassuolo
9 Dicembre 2020
11:36

Sassuolo, scomparso Alessandro Venturelli, 20 anni: “Ti vogliamo bene, torna a casa”

“Ti aspettiamo Ale, ti vogliamo tutti un mondo di bene. Non preoccuparti, non c’è nulla che insieme non possiamo risolvere”. È l’accorato appello diffuso via Facebook dalla famiglia di Alessandro Venturelli, 20 anni, scomparso da Sassuolo (Modena) sabato 5 dicembre. Ha con sé i documenti, ma non il cellulare.
A cura di Angela Marino
1.132 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Alessandro Venturelli scomparso a Sassuolo

"Ti aspettiamo Ale, ti vogliamo tutti un mondo di bene. Non preoccuparti, non c'è nulla che insieme non possiamo risolvere". È l'accorato appello diffuso via Facebook dalla famiglia di Alessandro Venturelli, 20 anni, scomparso da Sassuolo (Modena) sabato 5 dicembre. Il ragazzo è stato ripreso da una videocamera mentre usciva di casa con uno zaino nero on pelle in spalla, indossando pantaloni della tuta di colore grigio, felpa con cappuccio, giacca di lana beige e piumino scuro. Il ragazzo è alto 1.70, capelli e occhi castani.“

La famiglia, che nelle ultime ore ha postato un appello che ha ottenuto centinaia di condivisioni sui social, ha sporto denuncia alla Polizia di Sassuolo e ora aspetta notizie. Chiunque avesse informazioni utili è stato inviato a chiamare i numeri: 3385417548; 3483106813; 0536987811 (Polizia). Ha con sé i documenti, ma non il cellulare.

Cosa fare quando una persona cara scompare

In caso di scomparsa la denuncia alle autorità va sporta immediatamente. Recentemente le istituzioni hanno ribadito l'importanza di una tempestiva denuncia, sfatando la falsa convinzione che per denunciare occorresse attendere 48ore. Dal momento in cui l'allarme è stato dato, i denuncianti o i familiari hanno diritto di chiedere notizie sia alla Procura della Repubblica competente per territorio del luogo dove risiedeva lo scomparso, sia al Prefetto dello stesso territorio sotto il profilo amministrativo. Il familiare dello scomparso può seguire personalmente la duplice procedura di ricerca penale e amministrativa. A vigilare sulle attività di ricerca e sulle indagini svolte sul territorio dalle autorità competenti, per conto del governo è il Commissario straordinario per le persone scomparse, figura istituita nel 2007 (decreto del Presidente della Repubblica 31 luglio 2007) proprio per gestite il fenomeno.

1.132 CONDIVISIONI
Il caso di Alessandro Venturelli, dalla scomparsa da Sassuolo alla pista olandese: tutti i misteri
Il caso di Alessandro Venturelli, dalla scomparsa da Sassuolo alla pista olandese: tutti i misteri
Scomparsa Alessandro Venturelli, la mamma:
Scomparsa Alessandro Venturelli, la mamma: "Seguiamo nuova pista in Olanda, spero sia quella giusta"
Alessandro Venturelli scomparso, la mamma vittima di una stalker:
Alessandro Venturelli scomparso, la mamma vittima di una stalker: "Forse adepta di una setta"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni