1.809 CONDIVISIONI
6 Luglio 2021
22:26

Rave party a Pisa, gravissimo un 19enne: ha bevuto antigelo

Sono gravissime le condizioni di un ragazzo che ha partecipato, tra sabato e ieri, al rave party abusivo che si è tenuto in un terreno privato a Tavolaia, frazione del comune di Santa Maria a Monte (Pisa): il giovane – un diciannovenne di Bressanone – è stato soccorso in codice rosso per aver bevuto liquido antigelo.
A cura di Davide Falcioni
1.809 CONDIVISIONI

Sono gravissime le condizioni di un ragazzo che ha partecipato, tra sabato e ieri, al rave party abusivo che si è tenuto in un terreno privato a Tavolaia, frazione del comune di Santa Maria a Monte (Pisa): il giovane – un diciannovenne di Bressanone – è stato soccorso in codice rosso intorno alle 2.30 di notte per aver ingerito liquido di raffreddamento o antigelo, composti entrambi con glicol, etilenico o propilenico, che possono risultare fatali. Non è noto se la sua sia stata una spavalderia che rischia di costargli la vita oppure un incidente, quel che è certo è che le sue condizioni sono state giudicate molto gravi.

Il diciannovenne ha cominciato a sentirsi male in mezzo alla folla, pochi minuti prima che la musica venisse spenta definitivamente dagli organizzatori. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni dei presenti, che hanno chiamato 112 e 118. Sul posto erano presenti i volontari della Misericordia di Bientina, come presidio sanitario disposto dalla prefettura e dalla questura di Pisa con la collaborazione del Comune di Santa Maria a Monte, che sono intervenuti subito constatando la gravità della situazione e richiedendo l’arrivo dell’automedica con medico e infermiere dall’ospedale di Pontedera. Il giovane, è stato trasportato in codice rosso (intubato) all’ospedale di Cisanello a Pisa dove è stato ricoverato per essere sottoposto alle cure necessaria alla disintossicazione. Secondo quanto accertato avrebbe ingerito il liquido di raffreddamento o antigelo del motore della macchina. Il ragazzo è ancora ricoverato a Cisanello in prognosi riservata nel reparto di anestesia e rianimazione.

1.809 CONDIVISIONI
Livorno, trovata morta tra gli ulivi in Maremma: la pista del rave
Livorno, trovata morta tra gli ulivi in Maremma: la pista del rave
Pisa, aggressione ai danni di un turista israeliano
Pisa, aggressione ai danni di un turista israeliano
Pisa, adescava minorenni iscritte alla sua associazione per poi violentarle: arrestato 70enne
Pisa, adescava minorenni iscritte alla sua associazione per poi violentarle: arrestato 70enne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni