4.294 CONDIVISIONI
Covid 19
11 Luglio 2022
13:05

Quarta dose vaccino Covid, al via la somministrazione a tutti gli over 60: l’annuncio di Speranza

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato il via alla quarta dose di vaccino Covid per tutti gli over 60 in Italia dopo l’apertura di Ema ed Ecdc: “Guai a pensare che la battaglia contro la pandemia sia vinta”.
A cura di Ida Artiaco
4.294 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Al via la quarta dose del vaccino Covid a tutti gli over 60 in Italia. È quanto ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo al congresso nazionale Uil pensionati.

"L'Ecdc e l'Ema hanno aperto alla somministrazione della quarta dose anche alle persone sopra i 60 anni. Già nella giornata di oggi adegueremo le nostre linee guida, circolari e indicazioni a questa determinazione", ha spiegato Speranza.

Il quale ha aggiunto: "Apriremo immediatamente sui nostri territori la somministrazione della quarta dose anche alle persone sopra i 60 anni. Guai a pensare che la battaglia contro il Covid sia vinta, è ancora in corso e dobbiamo tenere un livello di attenzione e di prudenza".

Ancora non si sa, dunque, la data di apertura della nuova fase della campagna di vaccinazione né le modalità.

Il ministro ha quindi lanciato un appello alla Uil Pensionati: "Vi chiediamo una mano a far capire che il vaccino è stato il vero elemento di cambiamento in questa fase così difficile. Con lo stesso numero di casi che abbiamo oggi in altri momenti, quanto eravamo senza vaccino, eravamo costretti a chiusure drammatiche".

E poi ancora: "Oggi, come vedete, abbiamo tantissimi casi ma le ospedalizzazioni, in percentuale, sono del tutto differenti rispetto a quelle che abbiamo vissuto in passato. Questo perché i vaccini funzionano, sono efficaci, sono sicuri e hanno una grande capacità di prevenire le ospedalizzazioni gravi. Dateci una mano a fare capire quanto sia importante stare in questa sfida".

Proprio oggi le autorità sanitarie europee hanno aperto al secondo booster per tutti gli over 60. "Non c'è tempo da perdere" sulla nuova campagna di vaccinazione", ha commentato la commissaria Ue alla Salute, Stella Kyriakides. "Invito gli Stati membri a lanciare immediatamente un secondo richiamo per tutte le persone di età superiore ai 60 anni e per tutte le persone vulnerabili, ed esorto tutti coloro che hanno diritto a farsi avanti e farsi vaccinare". Appello immediatamente recepito dall'Italia-

4.294 CONDIVISIONI
32110 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni