Covid 19
3 Novembre 2021
20:46

Quali sono le province italiane che oggi hanno registrato il maggior numero di contagi Covid

Quali sono le province in cui si sono registrati più casi Covid oggi? Secondo il bollettino di mercoledì 3 novembre a preoccupare sono soprattutto quelle di Roma e Napoli, ma la crescita è significativa anche Bolzano, Catania e Trieste, oltre che in Veneto, che nelle ultime 24 ore è stata la regione con il maggior numero di nuovi contagi.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sono ancora in aumento i nuovi casi Covid-19 in Italia: secondo il bollettino di oggi mercoledì 3 novembre ne sono stati registrati nelle ultime 24 ore 5.188, rispetto ai 2.834 del giorno precedente, e su 717.311 tamponi, con il tasso di positività che si è attestato allo 0,7%. L'incremento è particolarmente significativo in alcune province italiane: in primis, troviamo quelle di Roma e Napoli, in cui oggi ci sono stati rispettivamente 317 e 343 contagi. Ma l'attenzione resta alta anche sulle province del Veneto, che ha superato le 700 infezioni in 24 ore risultando la regione con il maggior numero di nuovi casi: a Padova, dove ci sono cluster nella zona termale, ne sono stati segnalati 186, a Verona 115, a Treviso 129. Infine a Bolzano, dove ieri il governatore Arno Kompatscher ha avvertito gli irriducibili no-vax dei rischi del loro comportamento, compresi quello "di cambiare colore e dover adottare maggiori restrizioni", ce ne sono stati 205, a Catania 195 e a Trieste, epicentro delle proteste No Green pass di metà ottobre, altri 63.

Vediamo ora i dati delle tre province di ogni regione in cui si registra oggi un incremento maggiore rispetto al totale dei contagi nel giorno precedente, con il numero di nuovi casi e l'aumento percentuale.

Lombardia:

  • Brescia: +90 (+0,08%)
  • Monza Brianza: +81 (+0,10%)
  • Milano: +236 (+0,08%)

Veneto:

  • Treviso: +129 (+0,14%)
  • Padova: +186 (+0,20%)
  • Vicenza: +152 (+0,19%)

Campania:

  • Caserta: +125 (+0,18%)
  • Napoli: +343 (+0,12%)
  • Salerno: +106 (+0,14%)

Emilia-Romagna:

  • Ravenna: +49 (+0,14%)
  • Bologna: +68 (+0,07%)
  • Forli-Cesena: +30 (+0,07%)

Lazio:

  • Frosinone: +41 (+0,12%)
  • Latina: +40 (+0,10%)
  • Roma: +317 (+0,11%)

Piemonte:

  • Biella: +30 (+0,25%)
  • Torino: +186 (+0,09%)
  • Cuneo: +71 (+0,13%)

Sicilia:

  • Trapani: +38 (+0,19%)
  • Catania: +194 (+0,25%)
  • Palermo: +46 (+0,05%)

Toscana:

  • Firenze: +73 (+0,09%)
  • Siena: +44 (+0,26%)
  • Pisa: +33 (+0,10%)

Puglia:

  • Bari: +43 (+0,04%)
  • Taranto: +67 (+0,16%)
  • Foggia: +60 (+0,12%)

Trentino:

  • Bolzano: +205 (+0,26%)
  • Trento: +83 (+0,17%)

Friuli Venezia Giulia:

  • Udine: +53 (+0,10%)
  • Trieste: +63 (+0,25%)
  • Pordenone: +22 (+0,09%)

Marche:

  • Pesaro/Urbino: +35 (+0,13%)
  • Fermo: +26 (+0,22%)
  • Ancora: +28 (+0,08%)

Liguria:

  • Imperia: +45 (+0,27%)
  • La Spezia: +34 (+0,22%)
  • Genova: +48 (+0,08%)

Calabria:

  • Catanzaro: +33 (+0,28%)
  • Reggio Calabria: +50 (+0,16%)
  • Crotone: +36 (+0,42%)

Abruzzo:

  • L'Aquila: +26 (+0,12%)
  • Teramo: +57 (+0,29%)
  • Pescara: +18 (+0,09%)

Sardegna:

  • Oristano: +28 (+0,44%)
  • Sassari: +23 (+0,11%)

Umbria:

  • Terni: +10 (+0,08%)
  • Perugia: +72 (+0,15%)

Basilicata:

  • Matera: +15 (+0,15%)
  • Potenza: +23 (+0,12%)

Molise:

  • Isernia: 0
  • Campobasso: 0

Valle d'Aosta:

  • Aosta: +4 (+0,03%)
29631 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni