15 Maggio 2020
16:15

Pordenone, schianto in strada: militare 21enne Usa muore tragicamente nell’impatto

La vittima è un giovane militare statunitense di stanza nella vicina base Usaf di Aviano, Fred Douglas Abrams. Secondo una prima ricostruzione, il 21enne ha sbandato ad alta velocità al volante della sua Bmw uscendo di strada dove ha impattato prima contro un palo e poi contro il muro di cinta del cortile di una casa.
A cura di Antonio Palma

Un drammatico incidente stradale è costato la vita a un ragazzo di soli 21 anni nelle scorse ore lungo le strade friulane. La tragedia si è consumata nella tarda serata di giovedì nel territorio del comune di Roveredo in Piano, in provincia di Pordenone, in Friuli-Venezia Giulia. La vittima è un giovane militare statunitense di stanza nella vicina base Usaf di Aviano, Fred Douglas Abrams IV. Il soldato era alla guida della sua vettura e viaggiava da solo quando, intorno alle 23.30, ha improvvisamente sbandato finendo fuori strada e concludendo purtroppo la sua corsa contro il muro di cinta di un’abitazione. Un impatto violentissimo che ha completamente distrutto la vettura e si è rivelato fatale per il conducente. Inutili per il ventunenne i successivi soccorsi medici da parte dei sanitari del 118 accorsi sul posto.

Gli operatori sanitari hanno provato a rianimarlo ma purtroppo si sono dovuti arrendere e dichiararne il decesso sul posto. Inutile anche l’intervento di un elicottero di soccorso che è tornato indietro vuoto. Il giovane militare è rimasto incastrato tra le lamiere contorte della vettura ed è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per estrarlo. I pompieri hanno dovuto lavorare a lungo per tirare fuori la vittima, che è deceduta per le gravissime ferite riportate nell’impatto. Sul luogo dell’accaduto anche gli agenti della polizia stradale che hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruite la dinamica del sinistro. Secondo una prima ricostruzione, il 21enne, per motivi tutti da accertare, ha sbandato ad alta velocità al volante della sua Bmw uscendo di strada dove ha impattato prima contro un palo telefonico e uno della pubblica illuminazione innescando poi un testacoda finito con un violentissimo urto contro il muro di cinta del cortile di una casa, che è sta anche parzialmente danneggiato.

Cinghiali in strada, impatto terribile mancato per un soffio
Cinghiali in strada, impatto terribile mancato per un soffio
189 di Viral News
Schianto fatale in strada, Camilla muore a 25 anni: “Una promessa del Foro, vuoto incolmabile”
Schianto fatale in strada, Camilla muore a 25 anni: “Una promessa del Foro, vuoto incolmabile”
L'ultima telefonata alla compagna per salutare le figlie piccole, poi lo schianto: Vito muore a 41 anni
L'ultima telefonata alla compagna per salutare le figlie piccole, poi lo schianto: Vito muore a 41 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni