Peter Neumair e Laura Perselli uccisi a Bolzano
29 Aprile 2021
15:05

“Peter, riposa in pace”: fiori e candele per il padre di Benno Neumair, oggi l’autopsia

Attesa per oggi l’autopsia sulla salma di Peter Neumair, trovato senza vita martedì lungo il fiume Adige, quasi quattro mesi dopo la sua scomparsa da Bolzano. Ad occuparsi dell’esame autoptico sarà il dottor Dario Raniero, nominato dalla Procura di Bolzano che si sta occupando del caso. Il medico aveva già effettuato l’autopsia sul corpo di Laura Perselli, mamma di Benno, il figlio della coppia in carcere per gli omicidi.
A cura di Susanna Picone
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Peter Neumair e Laura Perselli uccisi a Bolzano

È in programma oggi a Trento l’autopsia sulla salma di Peter Neumair, trovato senza vita martedì lungo il fiume Adige, quasi quattro mesi dopo la sua scomparsa da Bolzano. Peter Neumair, padre di Benno, il trentenne accusato degli omicidi dei genitori, è stato trovato in forte stato di decomposizione ed è stato riconosciuto tramite alcuni effetti personali, in particolare l’orologio ancora sul polso. Ad occuparsi dell’esame autoptico sarà il dottor Dario Raniero, nominato dalla Procura di Bolzano che si sta occupando del caso. L’anatomopatologo aveva già effettuato l’autopsia sul corpo di Laura Perselli, compagna di Peter e mamma di Benno trovata prima di Peter nell'Adige. Come poi era stato confermato anche dal giovane reo confesso dell’assassinio, la donna era stata strangolata. Benno Neumair aveva confessato di aver ucciso i genitori proprio dopo il ritrovamento del corpo della madre.

Fiori e candele sul luogo del ritrovamento del corpo di Peter Neumair – Intanto, lungo la riva del fiume Adige, vicino al punto dove martedì è stato ritrovato il corpo di Peter Neumair, familiari hanno portato candele e fiori. "Addio Peter, riposa in pace”, il loro messaggio. “Mamma, papà. Mi mancate in modo devastante”, ha scritto la figlia Madé in una lettera aperta per Peter e Laura.

"Per chi sta dietro alle sbarre pare sia un sollievo sapere che una delle innumerevoli menzogne per una volta, quando ormai tutto è perduto, quando ormai tutto è scontato, risulti veritiera. Al lupo al lupo, diceva Pierino. Provo ancora un'ondata di incredulità se penso al Benno che ho visto in video raccontare la sua versione del duplice omicidio, il suo distacco, la sua indifferenza, la sua noia. Nessuna parola di rammarico, di pentimento, né per loro, né per noi. Troppe parole ancora inventate. Arrampicarsi sugli specchi che ormai giacciono in frantumi ai nostri piedi. Applausi”, le sue parole rivolte al fratello omicida.

Colluttazione in carcere per Benno Neumair:
Colluttazione in carcere per Benno Neumair: "Ha cercato di strangolare un compagno di cella"
Benno Neumair, l'audio della madre all'amica:
Benno Neumair, l'audio della madre all'amica: "Ho paura, dentro di lui c'è una bestia"
Benno Neumair, periti divisi su seminfermità mentale. La sorella Madè:
Benno Neumair, periti divisi su seminfermità mentale. La sorella Madè: "Lui testimone inaffidabile"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni