24 Agosto 2017
12:04

Palermo, navi da crociera cariche di turisti fanno il pieno: interi quartieri senza acqua

Al porto di Palermo l’arrivo di migliaia di turisti sta creando non pochi problemi: le navi da crociera utilizzano l’acqua che serve per rifornire altre zone della città.
A cura di Annalisa Cangemi

Al porto di Palermo le navi da crociera si prendono tutta l'acqua, e molte zone della città rimangono a secco. È successo nel capoluogo siciliano, dove l'azienda locale, l'Amap, ha fatto sapere che "I disservizi idrici che si sono manifestati in questi giorni, sono dovuti al prelievo di acqua da parte delle navi da crociera in transito a Palermo". E ha poi aggiunto che provvederà "A regolare il prelievo presso l'ente Porto in modo da ripristinare il regolare funzionamento del servizio idrico". Migliaia di passeggeri, trasportati dai giganti del mare che sbarcano in questi giorni, hanno assorbito le risorse idriche che servono normalmente a rifornire diversi immobili della città.

Questi disagi si aggiungono ai problemi a cui devono far fronte i quartieri più turistici della città, quelli vicino al mare: Partanna Mondello, Mondello, Valdesi, Addaura, Vergine Maria ed Arenella. In questo caso la causa sarebbero "Improrogabili lavori di manutenzione della rete idrica".

Cop26, vice presidente UE: "Senza accordo sul clima mio nipote dovrà lottare per cibo e acqua"
Cop26, vice presidente UE: "Senza accordo sul clima mio nipote dovrà lottare per cibo e acqua"
A Napoli con la pioggia le strade si trasformano in fiumi
A Napoli con la pioggia le strade si trasformano in fiumi
"Ci trattano come animali": gli operai dell'interporto di Bologna protestano contro lo sfruttamento
"Ci trattano come animali": gli operai dell'interporto di Bologna protestano contro lo sfruttamento
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni