17 Marzo 2021
23:02

Palermo, 16enne precipita nel pozzo mentre gioca a pallone: salvato dai pompieri

L’episodio nel pomeriggio di oggi alla periferia del capoluogo siciliano. Secondo quanto ricostruito, l’adolescente stava giocando a pallone quando quest’ultimo è finito sopra un vecchio pozzo condominiale dismesso e coperto con una soletta che ha ceduto. Per fortuna i soccorsi sono stati immediati e il ragazzo è stato salvato senza grosse conseguenze.
A cura di Antonio Palma

Tragedia sfiorata nelle scorse ore a Palermo dove un ragazzino di 16 anni è improvvisamente precipitato in un pozzo largo poche decine di centimetri ma profondo oltre dieci metri mentre giocava con alcuni amici. L'episodio nel pomeriggio di oggi, mercoledì 17 marzo, in cortile Chiavelli, alla periferia del capoluogo siciliano. Secondo quanto ricostruito, l'adolescente stava giocando a pallone quando quest'ultimo è finito sopra un vecchio pozzo condominiale dismesso e coperto con una soletta. Sotto il peso del ragazzino la copertura ha improvvisamente ceduto facendogli letteralmente mancare la terra sotto i piedi.

Il sedicenne è così precipitato nel vuoto sbattendo più volte contro le pareti del pozzo prima di piombare sul fondo. Per sua fortuna i soccorsi sono stati immediati e il ragazzo è stato salvato senza grosse conseguenze. A lanciare l'allarme sono stati gli stessi amici le cui urla hanno attirato l'attenzione di diversi residenti del posto che sono corsi subito sul posto per salvare il ragazzino. Dopo avergli calato una corda, i residenti hanno cercato di farlo risalire dal pozzo. Nel frattempo sono arrivati anche i soccorsi dei vigili del fuoco con due squadre che hanno dato manforte ai presenti riuscendo infine a tirare su il sedicenne. L'adolescente, sotto shock, infine è stato consegnato nelle mani dei sanitari del 118 che hanno provveduto poi al suo trasporto in ospedale per le cure del caso. Il ragazzo se la caverà con poco visto che ha riportato solo escoriazioni e contusioni su tutto il corpo ma nessuna ferita grave. Sul luogo dell'accaduto anche i carabinieri per accertare eventuali responsabilità dell'incidente.

Bimba rincorre gattino, entrambi precipitano nel pozzo con l'acqua gelida:
Bimba rincorre gattino, entrambi precipitano nel pozzo con l'acqua gelida: "Cosi l'abbiamo salvata"
Precipita dal muro e batte la testa mentre gioca con gli amichetti, bimbo di 10 anni gravissimo
Precipita dal muro e batte la testa mentre gioca con gli amichetti, bimbo di 10 anni gravissimo
Incendio al Corso Vittorio Emanuele, due bimbi bloccati in casa: salvati dai pompieri
Incendio al Corso Vittorio Emanuele, due bimbi bloccati in casa: salvati dai pompieri
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni