Delitto di Avetrana: l'omicidio di Sarah Scazzi
14 Marzo 2014
20:00

Omicidio Sarah, parla Valentina Misseri: “Mia sorella Sabrina sta malissimo”

La sorella di Sabrina Misseri racconta la “sua verità” sul giallo di Avetrana in un’intervista a ‘Quarto Grado’.
A cura di B. C.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Delitto di Avetrana: l'omicidio di Sarah Scazzi

"Mia sorella sta malissimo. Mi scrive che è come stare in un incubo e che ha bisogno di cure psichiatriche e restare in carcere da innocente è la cosa peggiore che può capitare ad un essere umano". Sono le parole di Valentina Misseri, sorella di Sabrina condannata all'ergastolo insieme a sua madre Cosima Serrano  per l'omicidio di Sarah Scazzi. La giovane è stata intervistata dalla trasmissione ‘Quarto grado' e, nella puntata che andrà in onda stasera, ha raccontato la "sua verità", commentando le motivazioni della sentenza sul delitto di Avetrana." Sabrina in una lettera mi ha anche scritto che una parte di lei è andata via insieme a Sarah" e che "avrebbe voluto essere al suo posto", prosegue Valentina. La ragazza ha poi voluto specificare che nella sua famiglia "non ci sono buchi neri. Il buco nero è nella giustizia capace di condannare persone innocenti. Il buco nero c'è stato nella mente di mio padre quando ha ucciso Sarah e quando ha incolpato mia sorella". Valentina più volte in passato ha manifestato la convinzione sul fatto che fosse stato il padre, Michele Misseri, a uccidere Sarah, così come ha dichiarato sempre lo stesso "Zio".

Valentina Misseri: "È stato mio padre a uccidere Sarah Scazzi, questo è un clamoroso errore giudiziario"
Valentina Misseri: "È stato mio padre a uccidere Sarah Scazzi, questo è un clamoroso errore giudiziario"
La gelosia di Sabrina, il matrimonio di Cosima: perché la famiglia Misseri ha ucciso Sarah Scazzi
La gelosia di Sabrina, il matrimonio di Cosima: perché la famiglia Misseri ha ucciso Sarah Scazzi
Chi ha ucciso Sarah Scazzi? La vera storia del delitto di Avetrana
Chi ha ucciso Sarah Scazzi? La vera storia del delitto di Avetrana
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni