Tutti col naso all'insù a canticchiare "Volare" tra le strade cittadine in una sorta di karaoke collettivo in vista del Natale, è l'effetto di "Nel blu dipinto di luci", l'iniziativa organizzata dall'amministrazione comunale di Polignano a Mare, nella città metropolitana di Bari, per celebrare il Natale con uno dei suoi più illustri figli, Domenico Modugno. Dallo scorso fine settimana e fino al prossimo 6 gennaio, infatti, passeggiando su via Roma, turisti e cittadini di Polignano potranno ammirare in alto le luci natalizie che compongono la famosa canzone che ha reso illustre l'artista in tutto in mondo diventando essa stessa simbolo dell'Italia. Una iniziativa che ripercorre le orme di quanto già accaduto a Bologna con Lucio Dalla e che fin dall'accensione delle luminarie, sabato pomeriggio, ha riscosso grande successo visti che da ore sui social si susseguono post e foto dello spettacolo che celebra Mister Volare.

L'iniziativa per le feste di Natale di Polignano a Mare con le sue gigantesche installazioni celebra però anche un altro artista locale, Pino Pascali, che sarà ricordato con una installazione luminosa che replica la sua opera "Coda di cetaceo" mentre in centro si potrà accedere ai mercatini che per quest'anno saranno ad accesso libero visto che sono spariti gli odiati  tornelli che ne limitavano l'accesso l'anno scorso. "Via Roma, la via dove sono cresciuto, canterà. E in coro le risponderanno tutte le vie del centro illuminate a festa. Luminarie ispirate a Pino Pascali e Domenico Modugno, mercatini, enogastronomia, pista di pattinaggio, artisti di strada ed eventi musicali. A Polignano si respirerà la magia del Natale" ha scritto il sindaco della cittadina pugliese Domenico Vitto