2.822 CONDIVISIONI
Ultime notizie sulla scomparsa di Denise Pipitone
25 Agosto 2021
10:11

Morto il nonno di Denise Pipitone, l’addio di Piera Maggio al papà: “L’amore dei figli non ha età”

Lutto per la famiglia di Denise Pipitone, la bimba scomparsa da Mazara del Vallo quasi 18 anni fa: è morto il papà della mamma, Piera Maggio. A darne notizia sui propri canali social è stata proprio la donna con un post che è stata commentato immediatamente da centinaia di utenti: “Non c’è età che tenga per l’amore dei figli per i genitori”.
A cura di Ida Artiaco
2.822 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Ultime notizie sulla scomparsa di Denise Pipitone

Lutto nella famiglia di Denise Pipitone, la bimba scomparsa da Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, nel settembre del 2004: è morto il nonno materno. A darne notizia con un post sui propri canali social è stata proprio la mamma della piccola, Piera Maggio: "Non c'è età che tenga per l'amore dei figli per i genitori. Ciao papà". In pochi minuti sono arrivati centinaia di messaggi di cordoglio. "Sentite condoglianze Piera…avrei voluto tanto che vedesse il ritrovamento della sua piccola Denise", è il commento di una utente; "Peccato. Non potrà abbracciare Denise quando tornerà a casa. Speriamo presto. Sono sicura che aiuterà a tutti voi", ha scritto invece un'altra. E ancora: "Sentite condoglianze a tutta la famiglia….persona meravigliosa, faceva il mercato al mio paese e da sempre i miei nonni erano clienti fissi. Ho avuto il piacere di conoscerlo da quando ero ancora bambina".

Piera Maggio era tornata a parlare in pubblico della vicenda della piccola Denise qualche giorno fa intervenendo via Skype nell’ambito degli "Incontri del Principe" che si sono tenuti nei giorni scorsi presso il Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio. In quella occasione aveva ancora una volta ribadito che "fin da subito la percezione è stata che chi avesse rapito Denise la conoscesse, che la volesse per una motivazione precisa, facendoci male in modo così atroce. Avere una figlia strappata così violentemente è una cosa che non auguro nessuno. Nessun genitore dovrebbe mai provarlo nella vita. Si è detto tanto in questi anni. Io ho chiesto sempre giustizia e spero che un giorno ciò avvenga. Non abbiamo mai perso la speranza di riabbracciare Denise. Un'ora dopo la sparizione io avevo già in mente dei nomi". Le indagini sul caso vanno avanti.

2.822 CONDIVISIONI
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni