297 CONDIVISIONI
Coronavirus
18 Giugno 2021
16:23

Lopalco a Fanpage.it: “Togliere le mascherine d’estate? Chi è vaccinato rischia pochissimo”

Durante la diretta Youtube di Fanpage.it è intervenuto il professor Pierluigi Lopalco, virologo e assessore alla sanità della Regione Puglia. Sul mix di vaccini Lopalco ha spiegato che ci sono delle evidenze anche se limitate, ci sono un po’ di studi sulla vaccinazione eterologa, studi che danno delle indicazioni di una buona immunogenicità. Le mascherine? “Chi ha fatto due dosi di vaccino rischia pochissimo anche senza indossarle”.
A cura di Susanna Picone
297 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Pierluigi Lopalco, virologo e assessore alla sanità della Regione Puglia, è intervenuto durante la diretta su YouTube di Fanpage, per parlare della vaccinazione eterologa spiegando anche quali saranno le conseguenze per la campagna di vaccinazione anti-Covid con l’esclusione, per una fascia d’età, di due farmaci, i vaccini di AstraZeneca e di J&J. Lopalco ha commentato la scelta del governo di non utilizzare questi farmaci per gli under-60 dicendo che, al di là dei problemi di comunicazione che ci sono stati e che possono mandare in confusione i cittadini, è giusto che in una situazione complessa come una pandemia – durante cui le cose cambiano velocemente – la politica debba prendere delle decisioni anche sulla base di evidenze scientifiche deboli. Per evidenze scientifiche deboli – spiega Lopalco – si riferisce anche ad esempio alle semplici opinioni degli esperti in materia.

Vietare vaccino AstraZeneca per under 60 atteggiamento di cautela

“Vietare il vaccino AstraZeneca per gli under 60 è sicuramente un atteggiamento di estrema cautela”, dice Lopalco, secondo qui questo finirà per prolungare la campagna vaccinale anti-Covid di qualche settimana. “Abbiamo tolto due prodotti, AstraZeneca e J&J, il che significa rallentare un po’ il passo”, ha spiegato il virologo. Sul mix di vaccini Lopalco ha spiegato che ci sono delle evidenze anche se limitate, ci sono un po’ di studi sulla vaccinazione eterologa, studi che danno delle indicazioni di una buona immunogenicità: “Quello di cui dobbiamo avere evidenza è l’efficacia, dobbiamo cioè essere sicuri che una seconda dose Pfizer possa essere efficace dopo una dose AstraZeneca”. E alla domanda per quanti sperano di poter ottenere anche una seconda dose di AstraZeneca dopo la prima Lopalco risponde: “La decisione finale spetta al medico, se in un rapporto diretto medico-paziente il medico pensa sia giusto fare la seconda dose dello stesso vaccino si rientra nella corretta pratica medica. Diverso è il comportamento di un medico in un centro vaccinale che deve seguire le indicazioni del ministero: se succede qualcosa come ad esempio un evento trombotico in una persona appena vaccinata quel medico sicuramente va a finire in procura”. Dunque, chiarisce l’esperto, la norma deve essere quella di seguire le indicazioni ministeriali.

L'opinione di Lopalco sulla possibilità di togliere la mascherina d'estate

Infine Lopalco ha detto la sua anche sulla questione delle mascherine e se sarà possibile toglierle d’estate all’aperto: “Come ogni cosa deve essere tutto inquadrato nella situazione epidemiologica e vaccinale del momento. Per chi ha fatto due dosi di vaccino ha davvero poco senso indossare ancora la mascherina. Il rischio è davvero bassissimo. Si potrebbe anche pensare a un ragionamento di questo genere in estate”. Cosa succederà a settembre? Lopalco vuole essere ottimista: “Spero che a fine estate avremo fatto vaccini tali da garantire un autunno tranquillo”.

297 CONDIVISIONI
26065 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni