8 Ottobre 2021
17:23

Lecce, autospurgo sorpreso a sversare liquame nelle campagne

I carabinieri forestali della stazione di Lecce, in collaborazione con i colleghi della stazione di Leverano, sono riusciti a bloccare lo sversamento di liquami in un appezzamento agricolo fa parte di una ditta e hanno sequestrato il mezzo pesante con cui si stava svolgendo l’operazione illecita.
A cura di Davide Falcioni

I carabinieri forestali della stazione di Lecce, in collaborazione con i colleghi della stazione di Leverano, sono riusciti a bloccare lo sversamento di liquami in un appezzamento agricolo da parte di una ditta e hanno sequestrato il mezzo pesante con cui si stava svolgendo l'operazione illecita. Nei guai sono finiti i due uomini a bordo del mezzo, un camion adibito ad autospurgo, che evidentemente erano convinti che sarebbero riusciti a farla franca e nessuno li avrebbe scoperti. È lecito anche chiedersi se altre volte, effettivamente, siano riusciti nel loro intento indisturbati. In questo caso i due avevano scelto una zona di campagna piuttosto nascosta, in località Zanzara, nell’agro di Leverano, per sversare i liquami.

Svariate segnalazioni dei cittadini nella zona – Dopo aver ricevuto svariate segnalazioni dai cittadini, stavolta i militari hanno tenuto sotto controllo la zona e hanno colto i due in flagranza, per poi procedere ad eseguire il provvedimento di sequestro emesso dal gip, scattato per smaltimento illecito di rifiuti.

Incastrati grazie alle fototrappole – A incastrare P.F. e D.F., entrambi sono di Porto Cesareo, ci hanno pensato dunque i carabinieri forestali di Lecce e della stazione di Leverano, che hanno lavorato in sinergia: individuata la zona, sono state collocate fototrappole che hanno permesso di immortalare l’autospurgo nel pieno di copiosi sversamenti nel terreno, in barba alla legge e toltalmente incuranti del danno ambientale. Il mezzo è stato sequestrato mentre il reato contestato ai due è di smaltimento illecito di rifiuti.

Lutto a Lecce, morto Walter: il 67enne con sindrome di down era stato "adottato" dal quartiere
Lutto a Lecce, morto Walter: il 67enne con sindrome di down era stato "adottato" dal quartiere
Lecce, non accettava la relazione con la figlia: arrestato 70enne per l'omicidio dell'ex maresciallo
Lecce, non accettava la relazione con la figlia: arrestato 70enne per l'omicidio dell'ex maresciallo
Eleonora e Daniele uccisi a Lecce, l'ex coinquilino di De Marco: "Dopo l'omicidio si chiuse in camera"
Eleonora e Daniele uccisi a Lecce, l'ex coinquilino di De Marco: "Dopo l'omicidio si chiuse in camera"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni