1.073 CONDIVISIONI
21 Settembre 2013
14:42

Le grandi navi da crociera invadono Venezia: scatta la protesta

A Venezia è il giorno della protesta contro i giganti del mare: nel weekend ben 18 navi transitano in Laguna. Mobilitazioni all’aeroporto e alle Zattere: musica, slogan, volantini per contestare l’invasione delle navi da crociera.
A cura di Susanna Picone
1.073 CONDIVISIONI

Venezia fa i conti questo weekend con il passaggio davanti a San Marco di una ventina di navi da crociera, giganti grandi come palazzi e con a bordo migliaia di persone tra turisti e personale di servizio. Per molti si tratta di un record, di numeri esorbitanti che creano preoccupazione tra i cittadini. E per questo a “salutare” il passaggio delle grandi navi da crociera c’è oggi il comitato “No Grandi Navi”: “Abbiamo lanciato un invito alla città a essere presente, a far sentire rumorosamente la propria protesta”, dice Silvio Testa, portavoce del comitato. Contro le grandi navi a Venezia è sceso anche il Fai Veneto che, in una lettera ai ministri competenti, parla di un cinico abuso della città, “che subisce violenza e rischi di disastri al passaggio di numerose navi di straordinarie dimensioni”.

Mobilitazione all’aeroporto – Per la stessa battaglia è sceso in campo anche Adriano Celentano che ha acquistato una pagina sul Corriere della Sera affermando che con la sfilata di navi in laguna “si celebra l’eterno funerale delle bellezze del mondo”. Questa mattina una prima mobilitazione è andata in scena all’aeroporto Marco Polo dove un centinaio di attivisti hanno “smontato” la welcome area per i crocieristi. Nel pomeriggio invece una protesta non stop è prevista alle Zattere con musica, slogan, volantini e iniziative diverse per contestare il passaggio delle navi. I numeri che spaventano gli abitanti di Venezia sono questi: in sole 48 ore la Serenissima farà da cornice a 18 navi tra cui 12 di stazza superiore a 40mila tonnellate oltre a 6 navi più piccole per un totale di 36 transiti in Laguna.

1.073 CONDIVISIONI
Contagi sulle navi Msc crociere, i passeggeri pronti a chiedere un risarcimento
Contagi sulle navi Msc crociere, i passeggeri pronti a chiedere un risarcimento
Kazakistan, la Russia invia i carri armati per sedare le proteste
Kazakistan, la Russia invia i carri armati per sedare le proteste
238 di askanews
Nave da crociera con 150 positivi al Covid a Genova: cosa sta succedendo
Nave da crociera con 150 positivi al Covid a Genova: cosa sta succedendo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni