1.079 CONDIVISIONI
Covid 19
23 Gennaio 2022
20:39

La variante Omicron potrebbe rappresentare la fase finale della pandemia in Europa, dice l’Oms

Secondo il direttore dell’Oms Europa Hans Kluge è plausibile che con Omicron l’Europa “si stia avviando alla fine della pandemia”.
A cura di Susanna Picone
1.079 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

“È plausibile" che con la variante Omicron del SarsCov2 l'Europa "si stia avviando alla fine della pandemia”. Una luce in fondo al tunnel secondo l’analisi del responsabile dell'Oms per l'Europa Hans Kluge, secondo cui appunto la contagiosa variante Omicron potrebbe segnare la fine della pandemia nel Vecchio Continente. Kluge parla di una nuova fase dopo due anni di pandemia che dovrebbe "plausibilmente" portare all'estinzione del virus. Secondo l’analisi del responsabile dell’Oms Europa, Omicron potrebbe contagiare il 60% degli europei entro marzo. Una nuova fase della pandemia di Covid-19 nella regione potrebbe concludersi con la sua fine.

Il virus intanto continua a far registrare record in molti Paesi, anche europei. La Germania, ad esempio, ha toccato un'incidenza settimanale record di 772,7 casi su 100 mila abitanti: qui gli esperti continuano ad attribuire la tendenza al basso tasso di vaccinazione. Nelle ultime 24 ore Berlino ha registrato 85.440 nuovi contagi e 54 decessi legati al virus, rispetto ai 52.504 contagi e 47 morti di una settimana fa. In Germania fino a venerdì il 75,4% della popolazione era stato vaccinato, il 73,3% con il programma completo, mentre il 50,1% ha ricevuto la terza dose. Attualmente, il 24,6% della popolazione tedesca (20,5 milioni di persone) ancora non è vaccinato.

Le cose non vanno meglio nel resto del mondo: Omicron preoccupa anche la Cina, che va avanti con gli imminenti giochi invernali e per questo è pronta a chiudere, come già accaduto nelle scorse settimane, intere città anche per pochi casi di contagio. Si registrano record su record a causa della variante Omicron anche in Russia: sono stati 63.205 i casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, dopo i 57.212 contagi di sabato e i 49.513 contagi di venerdì.

1.079 CONDIVISIONI
31051 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni