2.887 CONDIVISIONI
27 Dicembre 2019
10:55

Investita la notte di Natale, Nicoletta non ce l’ha fatta: la 35enne è morta in ospedale

Morta Nicoletta Valente, la donna di 35 anni investita e ferita gravemente lungo le strade di Vinchiaturo, paesino della provincia di Campobasso, in Molise. Con la morte della 35enne si aggrava ora la posizione del 22enne che era scappato senza prestare soccorso prima di presentarsi spontaneamente alla polizia che gli stava dando la caccia.
A cura di Antonio Palma
2.887 CONDIVISIONI

Non ce l'ha fatta Nicoletta Valente, la donna di 35 anni investita e ferita gravemente la notte tra Natale e Santo Stefano lungo le strade di Vinchiaturo, paesino della provincia di Campobasso, in Molise. Il cuore di Nicoletta si è spento per sempre nella prime ore di oggi, venerdì 27 dicembre nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cardarelli di Campobasso dove era stata trasporta d’urgenza e ricoverata. Per ore parenti e amici hanno sperato che i medici potessero fare un miracolo e salvarla ma fin dai primi soccorsi le condizioni della parrucchiera 35enne erano apparse molto gravi. I medici hanno provato di tutto ma Nicoletta è deceduta senza mai più riprendere conoscenza.

La notizia ha sconvolto le comunità di Vinchiaturo e della vicina San Giuliano del Sannio, suo paese di origine, già scosse dal drammatico incidente stradale in cui la donna era stata sbalzata sull’asfalto da un automobilista che poi era fuggito senza prestarle soccorso. Con la morte della 35enne si aggrava ora la posizione dell’uomo che proprio ieri sera si è presentato spontaneamente alla polizia che gli stava dando la caccia. Si tratta di un 22enne della zona che si è presentato in Questura a Campobasso in compagnia del suo avvocato ammettendo le proprie responsabilità.

Il giovane ha spiegato agli agenti di essere scappato per paura dopo essersi reso conto della gravità dell’accaduto sostenendo di aver visto la donna solo all'ultimo momento e di non averla potuta evitare. I carabinieri di Vinchiaturo erano già sulle sue tracce grazie i video delle telecamere di sorveglianza della zona che hanno ripreso il passaggio della sua vettura. Il giovane è risultato negativo ad alcoltest e drug test, eseguiti però a diverse ore di distanza dall'investimento.

2.887 CONDIVISIONI
Strage durante la parata di Natale di Waukesha, morto un bambino ricoverato in ospedale
Strage durante la parata di Natale di Waukesha, morto un bambino ricoverato in ospedale
I consigli (di chi ce l'ha fatta) per aprire un canale YouTube di successo
I consigli (di chi ce l'ha fatta) per aprire un canale YouTube di successo
Natale, niente restrizioni se gli ospedali reggeranno: quali Regioni sono a rischio
Natale, niente restrizioni se gli ospedali reggeranno: quali Regioni sono a rischio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni