8.360 CONDIVISIONI
News sull'omicidio di Elena Del Pozzo a Catania
19 Giugno 2022
09:21

I dubbi sulla morte di Elena Del Pozzo a pochi giorni dal funerale: è stata sepolta viva?

Dall’autopsia si evince che Elena sia morta a un’ora dall’ultimo pasto consumato e questo darebbe adito a ipotesi secondo cui il suo corpo sia stato sepolto dalla madre mentre la bambina era ancora viva. Le esequie di Elena Del Pozzo si svolgeranno mercoledì 22 giugno, giorno di lutto cittadino a Mascalucia.
A cura di Andrea Parrella
8.360 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
News sull'omicidio di Elena Del Pozzo a Catania

I primi elementi emersi dall'autopsia sul corpo di Elena Del Pozzo descrivono in maniera ancora più brutale l'atrocità del delitto della bambina di 5 anni, uccisa dalla madre Martina Patti, come quest'ultima ha ammesso costituendosi. Almeno undici le coltellate sferrate, inferte "con un'arma compatibile con un coltello da cucina e che sono più di undici", di cui solo una sarebbe stata letale, quella che "ha reciso i vasi arteriosi dell'arteria succlavia". 

Elena morta un'ora dopo l'ultimo pasto

Dai risultati dell'autopsia effettuata nelle scorse ore all'ospedale Cannizzaro di Catania sul corpo della bambina di 5 anni, emerge tuttavia un altro dettaglio orrendo, ovvero che "la morte della bambina non è stata immediata. Il decesso è intervenuto dopo più di un'ora dal pasto che la bimba aveva consumato a scuola intorno alle 13″. Questo fattore ha dato adito in queste ore ad un'ulteriore ipotesi, non menzionata dal medico legale, secondo cui la bambina sarebbe stata stata sepolta ancora viva nei campi dove è stata successivamente ritrovata. Sospetti che al momento è complesso provare, essendoci ancora carenza di elementi. Se dal tipo di coltellate si può infatti capire se un colpo inferto sia stato o meno mortale, c'è ancora un buco temporale di due ore nel quale è necessario riuscire a risalire al momento preciso del decesso prima di avanzare effettivamente tale ipotesi. Il corpo di Elena, al momento del ritrovamento, era svestito e posto in sacchi neri poi ricoperti con del terreno.

La confessione di Martina Patti

Ad uccidere la bambina è stata la mamma Martina Patti, 23 anni, come lei stessa ha ribadito ieri mattina davanti al Gip Daniela Monaco Crea: l'avrebbe ammazzata da sola, nello stesso campo di Mascalucia, a pochi passi dalla loro abitazione, dove è stato rinvenuto il corpo. Al momento le indagini proseguono alla ricerca dell'arma con cui si sarebbe consumato il delitto.

Mercoledì i funerali di Elena Del Pozzo

Intanto si è saputo che i funerali di Elena Del Pozzo saranno celebrati mercoledì prossimo, 22 giugno, alle ore 17, nella Cattedrale di Catania, dall'arcivescovo metropolita Luigi Renna. In quello stesso giorno, come già precedentemente annunciato dall'amministrazione locale, verrà proclamato il lutto cittadino.

8.360 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni