604 CONDIVISIONI
Covid 19
4 Febbraio 2022
15:34

Covid, un milione e mezzo di over 50 non si è ancora vaccinato

Secondo il report della struttura commissariale del generale Figliuolo, solo nella fascia 50-59 anni quasi 700mila persone non hanno ricevuto il vaccino contro il Covid.
A cura di Giacomo Andreoli
604 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Gli over 50 senza alcuna protezione dal Covid sono ancora moltissimi. Un milione e mezzo di loro, infatti, non ha né ricevuto una dose di vaccino, né è guarito dal virus negli ultimi 180 giorni. Questo nonostante dal 1° febbraio siano scattate le multe automatiche da 100 euro per tutti gli ultracinquantenni non vaccinati. Dai dati dell'ultimo report settimanale della struttura commissariale, diretta dal generale Figliuolo, emerge che nella fascia 50-59 anni sono del tutto scoperti 681.198 italiani, circa il 7,1% di quella platea. Passando a quella 60-69 anni, il numero scende a 421.470 (il 5,6%). Crescendo con l'età, quindi, il numero si abbassa a 273.937 persone tra i 70 e i 79 anni (il 4,55%) e 140.191 tra gli over 80 (il 3,05%).

Ben più alta è la platea di cittadini scoperti tra chi ha 40 e 49 anni: quasi un milione di persone (precisamente 923.162, il 10,5%). Scendendo alla fascia 30-39, invece, gli individui senza vaccino o guarigione sono 608.453 (l'8,96%). Al di sotto, nella soglia 20-29 sono 289.512 (il 4,81%) e in quella 12-19 ben 479.139 (il 10,37%).

Il numero più alto di non vaccinati o immunizzati naturalmente, però, continua ad essere nei bambini tra i 5 e gli 11 anni, a cui si è iniziato a somministrare le dosi a dicembre e che non hanno ancora l'obbligo di Green pass per accedere alla maggior parte delle attività sociali. I bimbi non coperti sono quasi 2 milioni, con il tasso di immunizzazione con almeno una dose che si ferma al 32,9%.

Nove 50enni su 10 hanno fatto il booster

Le forniture dei vaccini Pfizer e Moderna continuano a salire, arrivando ad oggi a oltre 130 milioni di dosi consegnate all'Italia dall'inizio dell'emergenza. Poco sotto le somministrazioni, a quota 129milioni e mezzo. In tutto sono state inoculate 84.442.532 di dosi Pfizer, 31.407.817 di Moderna, 12.169.740 di Astrazeneca e 1.505.185 di Johnson & Johnson.

Oltre 34 milioni di italiani hanno già ricevuto la terza dose. Sono: il 90% degli over 80; il 92,8% nella fascia 70-79 anni; il 91,3% nella fascia 60-69; l'87,3% nella fascia 50-59; il 78,2% nella fascia 40-49; il 70,9% nella fascia 30-39; il 67,2% nella fascia 20-29; il 47,43% nella fascia 12-19. I bambini tra i 5 e gli 11 anni con una dose sono 1,2 milioni, mentre quelli con due dosi sono poco più di 453mila.

604 CONDIVISIONI
31331 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni