La Germania prosegue nel suo aiuto all'Italia per fronteggiare l'emergenza coronavirus: un aereo dell'aeronautica tedesca è arrivato a Bergamo per trasportare a Colonia sei dei pazienti orobici positivi al coronavirus e che saranno curati in vari ospedali del posto. Lo ha comunicato lo stesso Land tedesco della Renania Settentrionale – Vestfalia attraverso il proprio ufficio stampa: l'aereo della Luftwaffe, l'aeronautica militare tedesca, è atterrato ieri alle 6 del mattino.

"Solidarietà europea in azione: vola dalle 6 del mattino l'aeronautica militare che porta i pazienti italiani affetti da coronavirus da Bergamo a Colonia, che verranno poi curati nelle cliniche del Nordreno-Vestfalia", ha comunicato sui propri profili social l'ufficio stampa della Renania Settentrionale-Vestfalia. Non si tratta dell'unico caso: diversi governi dei Länder tedeschi si sono offerti di aiutare come possibile i pazienti affetti da coronavirus italiani, soprattutto quelli provenienti dalle zone più critiche. Ad arrivare a Bergamo è stato l'Airbus A310 MedEvac, specificamente attrezzato per trasportare feriti gravi, con sei postazioni di terapia intensiva al suo interno. Un gesto che testimonia ancora una volta lo spirito di solidarietà, europeo e mondiale, nel combattere il coronavirus: in Germania al momento, nonostante il grande numero di casi positivi, il tasso di mortalità è molto più basso di quello italiano, ed il sistema sanitario tedesco sembra aver saputo reggere bene l'impatto, senza andare in affanno.