3.353 CONDIVISIONI
Le notizie sul maltempo nelle Marche
15 Settembre 2022
22:40

Bomba d’acqua nelle Marche, fiume esondati e allagamenti: Cantiano e Sassoferrato sommerse

Fiumi esondati, smottamenti, allagamenti e intere cittadine travolte da acqua e fango come Sassoferrato e Cantiano: drammatiche le immagini del maltempo che arrivano dalle Marche.
A cura di Antonio Palma
3.353 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Le notizie sul maltempo nelle Marche

Una violenta ondata di maltempo ha colpito le Marche tra il pomeriggio e la serata di oggi, giovedì 15 settembre, con fiumi esondati, smottamenti e allagamenti e intere cittadine travolte da acqua e fango come Sassoferrato, in provincia di Ancona e Cantiano, in provincia di Pesaro e Urbino.

Una vera e propria bomba d'acqua quella che si è scatenata tra Ancona e il Pesarese. Sono caduti oltre 320mm di pioggia in poche ore che hanno trasformato strade in fiumi e fatto straripare corsi d'acqua che si sono trasformati in cascate di fango.

 

A Cantiano, dove diversi fiumi sono straripati, l‘acqua ha invaso le vie centrali del Paese e la viabilità è stata interrotta in diversi tratti. Per via degli allagamenti, è stata chiusa anche la statale in direzione Gubbio. Situazione ancora più terribile a Sassoferrato (Ancona), dove alcune persone hanno segnalato di essere rimaste bloccate in casa segnalando allagamenti di locali interrati, smottamenti, corsi d'acqua esondati e alberi caduti a terra.

 

“Raccomandiamo tutti i cittadini di rimanere presso la propria abitazione evitando ogni tipo di spostamento. Contattare le forze dell’ordine solo in caso di comprovata necessità. Su ordinanza del Sindaco inoltre è stata disposta la chiusura di tutte le scuole, istituti scolastici e asili nido di ogni ordine e grado per l’intera giornata di domani 16 settembre 2022”, comunica il comune di Sassoferrato.

Alberi caduti, allagamenti e strade impraticabili anche a Arcevia e Fabriano e in vari paesi come Osimo, Jesi e Genga. Una vera e propria alluvione sarebbe in corso in queste ore anche a Senigallia. Le immagini riprese dai cittadini sia nella provincia di Pesaro Urbino sia quella di Ancona e diffuse sui social sono terribili. Decine le chiamate ai vigili del fuoco che sono al lavoro per cercare di aiutare le persone che sono rimaste intrappolate in abitazioni e auto.

Si segnalano anche numerosi Black out elettrici. Interventi in corso anche dalla Protezione civile. A causa del maltempo in atto, è stato dichiarato lo stato di emergenza nella Regione Marche. Mobilitati tutti i servizi di emergenza. Domani scuole chiuse in molti comuni.

3.353 CONDIVISIONI
55 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni