6.894 CONDIVISIONI
Covid 19
17 Marzo 2020
22:15

Benvenuta Eva, la prima bimba nata da mamma positiva al Coronavirus nelle Marche

Nelle scorse ore è nata la piccola Eva, la prima bimba venuta al mondo nelle Marche da mamma positiva al coronavirus. A darne notizia è stato il Presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, attraverso i canali social. La partoriente era stata ricoverata al punto nascita Covid di Civitanova dove è stato riservato un apposito ambiente per garantire il parto in sicurezza.
A cura di Antonio Palma
6.894 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Un fiocco rosa oggi ha regalato un momento di gioia e di speranza in queste ore buie per tutto il Paese alle prese con l'emergenza covid-19. Ad Ancona infatti nelle scorse ore è nata la piccola Eva, la prima bimba venuta al mondo nelle Marche da mamma positiva al coronavirus. A darne notizia è stato il Presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, attraverso i canali social.  "E poco fa, al termine di questa lunga giornata, un fiocco rosa, una notizia che ci dà speranza: al punto nascita Covid di Civitanova è nata Eva" ha scritto infatti Ceriscioli su Facebook nella prima serata di martedì. "È la prima nascita nelle Marche da una mamma risultata positiva al Coronavirus. Per queste mamme all'ospedale di Civitanova è stato riservato un apposito ambiente, per garantire il parto in sicurezza sanitaria" ha aggiunto nel post il governatore marchigiano, concludendo: " Benvenuta alla piccola Eva e un grande in bocca al lupo alla mamma, con gli auguri di tutta la Regione Marche"

Poco prima era stato lo stesso Ceriscioli a comunicare l'aumento di casi e decessi da coronavirus in Regione. "Tengo fede all’impegno di comunicarvi puntualmente tutte le notizie, anche se questo è il giorno più difficile perché i dati ci parlano di un totale di 22 decessi, 14 solo oggi e 8 dei giorni scorsi, ma con diagnosi precedentemente dubbia e ora confermata" ha spiegato infatti il governatore, aggiungendo: "Il nostro pensiero, la nostra vicinanza e il nostro impegno sono per coloro che stanno soffrendo e per il personale sanitario, che sta veramente dando il massimo". In Regione Marche attualmente sono oltre 1300 i casi di contagi di cui 91 i deceduti. I ricoverati son circa seicento ci cui oltre un centinaio in terapia intensiva

6.894 CONDIVISIONI
31057 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni