17 Maggio 2020
18:03

Bari: donna trovata morta in casa, il marito in stato confusionale

Ritrovato nel pomeriggio di domenica un cadavere in una casa di Bari, in via Emanuele Mola, nel quartiere Madonnella. In casa presente anche il marito della donna, che a quanto si apprende presentava “uno stato di alterazione psicofisica”. Sconosciute al momento le cause del decesso della donna.
A cura di Susanna Picone

Una donna è stata trovata morta nel pomeriggio di domenica 17 maggio a Bari. A intervenire, intorno alle 15 in uno stabile nel quartiere Madonnella di Bari, in via Emanuele Mola, gli agenti della Questura del capoluogo pugliese dopo una segnalazione arrivata al 118. In una abitazione gli agenti hanno trovato il cadavere di una donna di sessantadue anni. A quanto si apprende, in casa col corpo senza vita della donna c'era anche il marito della vittima, che sarebbe stato trovato in stato di alterazione psicofisica.

Si indaga sulle cause della morte della donna, sul posto anche il medico legale – Le cause della morte della signora sono ancora da accertare, ma secondo alcune indiscrezioni la donna potrebbe essere deceduta per cause naturali. Sul posto è intervenuto anche il medico legale. In corso le indagini della Polizia.

Articolo in aggiornamento

Donna di 39 anni trovata morta in casa, accanto a lei vi era la figlia di 8 mesi: si indaga
Donna di 39 anni trovata morta in casa, accanto a lei vi era la figlia di 8 mesi: si indaga
Liliana Resinovich, il marito Sebastiano sentito in Procura: chiarimenti su gomitolo trovato in casa
Liliana Resinovich, il marito Sebastiano sentito in Procura: chiarimenti su gomitolo trovato in casa
Donna trovata morta in casa a Perugia, spunta l'ipotesi omicidio:
Donna trovata morta in casa a Perugia, spunta l'ipotesi omicidio: "Forse uccisa a botte"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni