Se i francesi sono sempre visti come i "più sgarbati" del  Vecchio Continente mentre i tedeschi quelli sempre chiusi su sestessi, nell'immaginario dei cittadini britannici gli italiani restano il popolo più attraente e piacevole d'Europa nel senso fisico del termine. È quanto emerge da un sondaggio condotto dalla società One Poll tra le varie nazioni dell'Ue per conto di una  compagnia di trasporto e autobus con sede a Londra e ripreso dal tabloid Daily Mail.

La ricerca, che ha visto coinvolto un campione di 2500 persone per ogni nazione coinvolta,  ha confermato una sorta di una relazione d'amore tra i sudditi di sua Maestà e i residenti del Bel Paese. Per i britannici, infatti, gli italiani sono quelli dall'aspetto più desiderabile. Un giudizio che del resto è condiviso dalla maggioranza dei partecipanti al voto anche degli altri Paesi che danno agli italiani il primato dei più desiderati.

I francesi invece sono considerati i più rudi e i tedeschi i più riservati mentre ai vicini e vecchi nemici irlandesi va la palma dei più generosi. Molto apprezzati anche i danesi, considerati dalla maggioranza dei britannici come i più affidabili del Vecchio continente. Complessivamente alla Spagna il primato del posto più bello. Nello stesso sondaggio, invece, considerando  complessivamente i voti dei cinque paesi dell'UE che hanno partecipato, al Regno Unito è andata la medaglia come Paese col più alto senso dello humor