Amava a tal punto la sua Harley Davidson, da arrivare a farsi seppellire insieme alla moto. La notizia giunge dalla Pennsylvania, negli USA, dove ha vissuto Billy Standley, una vita con la passione per le due ruote. Riposare in pace con la sua Harley-Davidson Electra Glide del 1967 era il più grande desiderio e negli ultimi anni ha continuato a ricordarlo alla sua famiglia e agli amici. Un progetto che ha portato avanti con solerzia: l'uomo infatti ha realizzato un bara su misura: pareti in plexiglas trasparente e rinforzata con barre di legno e di acciaio per sopportare il peso supplementare della sua moto da 400 kg. Così, all'età di 82 anni, dopo che un tumore ai polmoni se l'è portato via, i suoi figli hanno dato concretezza al suo sogno. Il suo corpo è stato imbalsamato, poi assicurato alla moto e rivestito col casco e il giubbotto di pelle. Come si vede nella foto, la bara è stata caricata su un carrello per arrivare al cimitero dove il centauro è stato sepolto.