US Open 2022
7 Settembre 2022
11:58

Si fa tagliare i capelli sugli spalti, ma ha un piano preciso: scena surreale agli US Open

Durante la sfida tra Khachanov e Kyrgios, curiosa scena sugli spalti dove è spuntato un personaggio noto che si è fatto tagliare i capelli.
A cura di Marco Beltrami
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
US Open 2022

Notte movimentata agli US Open, con la battaglia tra Kyrgios e Khachanov che ha entusiasmato il pubblico dell'Arthur Ashe Stadium per più di tre ore e mezza. Come sempre, quando la posta in palio si fa pesante, gli spalti si sono infiammati, e i tifosi hanno provato in tutti i modi a spingere soprattutto l'australiano, che però si è dovuto arrendere in cinque set, lasciandosi andare poi ad uno sfogo violento. Attori, cantanti, celebrità dello sport e non hanno fatto capolino tra i seggiolini dell'impianto di Flashing Meadows, anche se a conquistare la scena sono state altre due persone.

All'improvviso infatti le telecamere hanno indugiato su una coppia di uomini alle prese con una situazione a dir poco insolita, ovvero un taglio di capelli. Gli US Open ci hanno abituato a siparietti fuori dalle righe, come per esempio quello relativo alla ragazza diventata famosa per le sue sorprendenti bevute di birra. Mai però ci si era imbattuti in un salone da barbiere improvvisato: un uomo seduto comodamente, come se fosse davanti alla TV, e un altro in piedi alle sue spalle con tanto di rasoio elettrico.

Ovviamente la scena non poteva restare inosservata, anche perché il ronzio utilizzato dal barbiere avrebbe potuto disturbare i giocatori. A quel punto ecco che gli addetti ai lavori hanno richiamato l'attenzione degli addetti alla sicurezza che hanno provveduto ad accompagnare i due, fuori dal palazzetto e poi all'esterno dell'impianto. La security ha usato le buone, senza ricorrere alle maniere forti. Per loro ban per il ritorno sugli spalti in questa stagione. Se fosse successo altrove, per esempio a Wimbledon, sarebbero stati esclusi a vita dai campi dei Championship.

Brendan McIntyre, in rappresentanza della US Tennis Association ha dichiarato: "Quando qualcuno li ha visti, la sicurezza è subito andata dai due individui. Sono stati scortati fuori dai loro posti e poi fuori dal palazzetto a seguito di un'interruzione del gioco. C'è una prima volta per qualsiasi cosa". La situazione è diventata ovviamente virale sui social, con gli utenti che si sono divisi: da una parte chi ha definito il tutto una simpatica goliardata, dall'altra invece chi ci è andato giù pesante lamentandosi anche per chi ha permesso ai due di entrare e distrarre i giocatori.

Ma chi è il protagonista di questo gesto assurdo? Non è un tifoso, o un appassionato qualunque: si tratta dello Youtuber Jidion, che non è nuovo a queste situazioni. Infatti già in passato, questo personaggio molto popolare sul web fece lo stesso in occasione di una sfida della NBA. Un modo per conquistare la scena, con buona pace dell'evento sportivo utilizzato per lui solo come uno strumento per accrescere la popolarità. Il piano dunque è riuscito, ma attenzione: tanto va la gatta al lardo…

84 contenuti su questa storia
Il tennis ha un nuovo re, Alcaraz batte Ruud, vince gli US Open e diventa numero 1 a 19 anni
Il tennis ha un nuovo re, Alcaraz batte Ruud, vince gli US Open e diventa numero 1 a 19 anni
Finale US Open, Ruud-Alcaraz: orario e dove vedere in diretta TV la partita di tennis
Finale US Open, Ruud-Alcaraz: orario e dove vedere in diretta TV la partita di tennis
Alcaraz-Ruud: nella finale degli US Open c'è in palio il numero 1 ATP, in ogni caso sarà storico
Alcaraz-Ruud: nella finale degli US Open c'è in palio il numero 1 ATP, in ogni caso sarà storico
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni