5 CONDIVISIONI
US Open 2023 di tennis

Sabalenka pensa di aver vinto ed esulta, ma non conosce il regolamento: che gaffe agli US Open

Sabalenka finalista degli US Open con Coco Gauff si è resa protagonista di una curiosa gaffe nella semifinale contro Keys.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Marco Beltrami
5 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
US Open 2023 di tennis

Aryna Sabalenka ha dovuto faticare e non poco per qualificarsi alla finale degli US Open 2023 dove affronterà la padrona di casa Coco Gauff. La tennista bielorussa che diventerà ufficialmente lunedì la nuova numero 1 al mondo, ha vinto la semifinale contro Madison Keys con una rimonta eccezionale. La partita è stata anche contraddistinta da un episodio divertente nel finale, davvero inusuale.

La giocatrice 25enne era sotto nel punteggio 6-0, 5-3 quando si è letteralmente scatenata imponendosi nel secondo e poi nel terzo e decisivo set al tie-break. Curioso in particolare quanto avvenuto proprio nel finale di match, con Sabalenka protagonista di una gaffe letteralmente clamorosa.

Nel tie-break la bielorussa ha messo a segno grazie ad un errore di Keys il punto del 7-3 e pensava di aver vinto il match. Sabalenka ha dimenticato però quanti punti fossero necessari per portare a casa la partita: mentre i tie-break di solito si chiudono quando uno dei due giocatori arriva a 7 nei tornei ATP, negli Slam la regola prevede che i tie-break del set decisivo finiscano a 10. La regola è stata implementata all’unanimità in tutti gli Slam a partire dallo scorso anno.

Sabalenka pensava in realtà di giocare con il punteggio tradizionale e allora ecco l'errore. Racchetta lasciata cadere con incredulità e mani sul volto per una rimonta da sogno. Aryna si è girata subito verso il suo angolo con cui ha avuto un rapporto particolare durante tutta la partita e ha capito che c'era qualcosa che non andava.

I componenti della sua "panchina" gli hanno spiegato ad ampi gesti che non era finita. Sabalenka ha fatto finta di niente raccogliendo la racchetta e lasciandosi andare solo ad un sorriso imbarazzato.La frittata però era fatta. Fortunatamente per lei il tutto non l'ha destabilizzata e infatti è arrivata la vittoria con il punteggio di 10-5.

Tornando sulla situazione nell'intervista post-match poi la finalista degli US Open ha spiegato: "In realtà pensavo che fosse… insomma che il tie-break finisse a sette punti. Non lo so, ero confusa. È stato pazzesco, ma grazie al team che mi ha ricordato che in realtà finiva a 10. Sono davvero felice di essere rimasta concentrata e di essere riuscita a chiudere così perché sarebbe potuto cambiare tutto"

5 CONDIVISIONI
147 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views