Torneo di Wimbledon 2021
9 Luglio 2021
17:50

Matteo Berrettini a Wimbledon frantuma i record del tennis italiano

Matteo Berrettini battendo Hurkacz si è qualificato per la finale del torneo di Wimbledon. Un risultato straordinario e storico perché mai un tennista italiano era riuscito a giocare una finale nel torneo più antico e più prestigioso al mondo. Berrettini sta facendo la storia ed è il primo italiano a giocare una finale Slam dal 1976.
A cura di Alessio Morra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Torneo di Wimbledon 2021

Matteo Berrettini è in finale a Wimbledon. Strepitoso il giocatore romano che sta facendo la storia del tennis italiano e che continua a scalare la classifica. Berrettini ha sconfitto in quattro set il polacco Hurkacz e domenica pomeriggio affronterà in finale il vincente di Djokovic-Shapovalov. Fin qui la cronaca. Il resto è l'esaltazione reale e tutt'altro che patriottica del numero 9 ATP che nel giro di pochi giorni ha fatto crollare una serie di tabù italiani: dal 1998 nessun italiano era nei quarti a Wimbledon, dal 1960 nessuno giocava una semifinale a Wimbledon, ci era riuscito solo il mitico Nicola Pietrangeli, e soprattutto era dal 1976 che l'Italia non portava un giocatore in finale in un torneo dello Slam, l'ultimo l'altrettanto mitico Adriana Panatta, che oggi compie gli anni.

Italia in finale a Wimbledon per la 1a volta in 134 edizioni

La portata del risultato di Berrettini è incredibile e i freddi numeri rendono l'idea. Il torneo di Wimbledon si gioca dal 1877 e questa è la 134esima edizione e mai fino a oggi un giocatore italiano era riuscito a qualificarsi per la finale del torneo del singolare maschile o femminile. Ma da adesso questo tabù non esiste più. La bandiera dell'Italia svetterà a Wimbledon e Berrettini avrà modo di vivere quella che sarà la partita più importante della sua carriera, probabilmente contro il numero 1 del mondo che va a caccia del Grande Slam. Insomma ci sono tutti gli elementi per una grande finale.

Prima finale Slam per l'Italia dal 1976

La storia del tennis italiano poteva scriverla e ora la sta scrivendo. Forse spronato anche dalle tante chiacchiere su Sinner e Musetti, Berrettini ha riportato l'Italia in una finale Slam, a livello maschile, dopo 45 anni. Al Roland Garros finora l'Italia del tennis aveva vissuto le sue uniche finali maschili con Pietrangeli e Panatta e ora a Wimbledon tocca a Matteo Berrettini.

59 contenuti su questa storia
Berrettini da Mattarella: "Continuerò a portare il tennis nelle case degli italiani"
Berrettini da Mattarella: "Continuerò a portare il tennis nelle case degli italiani"
Il sorriso di Berrettini dopo il ko con Djokovic: "Per me non è la fine, ma solo l'inizio"
Il sorriso di Berrettini dopo il ko con Djokovic: "Per me non è la fine, ma solo l'inizio"
Enorme Berrettini, ma non basta: Djokovic conquista Wimbledon e il suo 20° Slam
Enorme Berrettini, ma non basta: Djokovic conquista Wimbledon e il suo 20° Slam
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni