4 Maggio 2022
10:48

Il figlio dodicenne di Becker non sapeva che suo padre era in prigione: “Mi si è spezzato il cuore”

Mentre Boris Becker è detenuto in una prigione inglese, un ragazzino di 12 anni ha appreso il motivo per cui suo padre, il suo eroe, non si faceva vivo da qualche giorno: “Non ho avuto altra possibilità, non lo auguro a nessuno”.
A cura di Paolo Fiorenza

Da venerdì scorso Boris Becker è in un carcere londinese per scontare la condanna a due anni e mezzo per bancarotta fraudolenta. L'ex campione di tennis, vincitore di 6 prove del Grande Slam tra cui 3 Wimbledon, inizialmente è stato collocato in una cella singola, ma a breve sarà trasferito in un'altra cella da condividere con un altro detenuto per 22 ore al giorno, con due sole ore d'aria. Per almeno un anno sarà questa la vita del 54enne tedesco,  in una delle peggiori prigioni inglesi, visto che prima di quel termine non potrà richiedere misure alternative alla detenzione.

Becker, riconosciuto colpevole di aver nascosto beni e prestiti per un valore di 4,4 milioni di dollari per evitare di pagare i suoi debiti, durante la sua carriera ha guadagnato 25 milioni in premi e molti di più con le sponsorizzazioni. Tuttavia gran parte della sua fortuna è stata dissipata a causa del suo stile di vita che non ha mai badato a spese, di problemi fiscali e investimenti fallimentari, ma anche dell'accordo di divorzio costosissimo con la prima moglie Barbara Feltus nel 2001. La modella gli ha dato due figli, Noah Gabriel ed Elias Balthasar, mentre un altro figlio Becker lo ha avuto dalla modella olandese Lilly Kerssenberg, che ha sposato nel 2009 e con cui si è poi ugualmente separato dopo un legame durato 13 anni.

Becker con la moglie Lilly nel 2012
Becker con la moglie Lilly nel 2012

Dare la notizia al 12enne Amadeus non è stato facile: sua madre gliel'ha tenuta nascosta finché ha potuto, ma poi ha dovuto dirglielo. "Lui non sa niente – aveva detto qualche giorno fa la madre – Non so nemmeno come spiegargli tutto questo, suo padre è il suo eroe, il mio compito è di mantenerlo così". Ma in epoca di web e smartphone, tenere un ragazzino all'oscuro di qualcosa è davvero impossibile e dunque Lilly si è fatta forza e gli ha svelato perché suo padre non si faceva più vivo da qualche giorno: "Non ho avuto altra possibilità che spezzare il mio cuore e il suo domenica scorsa e non lo auguro a nessuno. È stata la cosa più difficile che ho dovuto fare con un 12enne. Semplicemente non riusciva a capirlo. Non può ancora. Mi si spezza il cuore, ma mi ha appena trasformato in un mamma tigre".

"Ho appena detto a un dodicenne che suo padre è in prigione – ha continuato la 45enne olandese a Talk TV – e la parte più triste è stata che non potevo minimizzare la cosa, perché questi ragazzi ora vanno su YouTube e Internet. Internet è crudele. Ma nostro figlio ha anche un sostegno amorevole intorno a lui. Io gli ho detto che tutti commettiamo errori". Lilly ha spiegato che lei e Boris rimangono sposati, nonostante le voci di divorzio che erano circolate nel 2018 e la sua nuova relazione con la fidanzata Lilian de Carvalho: "Sono ancora sua moglie. Per quanto possa essere una moglie separata, ma siamo ancora sposati. È stata fin dall'inizio una storia d'amore intensa e completa, vera. Tutti quelli che ci conoscono lo sanno. Non è che io non voglia divorziare. Dovremmo gestire la situazione al momento giusto".

Becker con l’attuale compagna Liliana il giorno della sentenza
Becker con l’attuale compagna Liliana il giorno della sentenza

La donna è ancora legatissima a Becker e ha raccontato di essere "completamente crollata" dopo aver sentito pronunciare la sentenza: "Non potevo credere a quello che stavo ascoltando perché ero convinta, fino a quando il giudice non ha emesso il suo verdetto, che sarebbe stato un po' più leggero di due anni e mezzo". A dispetto di una vita sentimentale molto ondivaga, Becker può contare su una famiglia allargata che lo sostiene in maniera compatta, come spiegato da Lilly: "Non ha ucciso nessuno. È un uomo, una persona, un padre, un ex marito per me, per Barbara e un personaggio pubblico. È importante che ogni persona sappia che noi, Amadeus, Noah, Elias, Barbara, la sua ragazza Liliana, siamo tutti dietro Boris. Non importa cosa stia succedendo".

Antony è stato scoperto, aspetta un figlio dall'amante dj:
Antony è stato scoperto, aspetta un figlio dall'amante dj: "Ma sua moglie sapeva tutto"
Al Khelaifi mantiene il segreto su Donnarumma:
Al Khelaifi mantiene il segreto su Donnarumma: "Lui e noi sappiamo come stanno le cose"
Altra tragedia al TT, sono morti Roger e Bradley Stockton: padre e figlio vittime di un incidente
Altra tragedia al TT, sono morti Roger e Bradley Stockton: padre e figlio vittime di un incidente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni