213 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
5 Marzo 2022
12:25

La Russia organizza le Paralimpiadi invernali parallele: vi parteciperanno solo russi e bielorussi

Dopo essere stata esclusa dalle Paralimpiadi Invernali di Pechino 2022 in seguito all’invasione dell’Ucraina, la Russia sta organizzando un’edizione parallela dei Giochi Paralimpici invernali sul proprio territorio alla quale prenderanno parte solo atleti russi e bielorussi.
A cura di Michele Mazzeo
213 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Dopo l'esclusione degli atleti russi e bielorussi dalle Paralimpiadi Invernali di Pechino 2022 in seguito alla guerra in Ucraina, la Russia sta organizzando una Paralimpiadi Invernale parallela alla quale prenderanno parte solo le due nazioni escluse dal CIO.  La sede dell'evento, che non ha ancora una data di svolgimento, sarà la città di Adler nei pressi di Sochi e le piste di Krasnaja Polyana, quelle utilizzate per i Giochi Invernali di Sochi 2014.

L'iniziativa del ministero dello sport russo arriva dopo che il Comitato paralimpico russo e quello bielorusso sono stati esclusi dalla Paralimpiade di Pechino 2022 rispettivamente perché la Russia ha invaso militarmente l'Ucraina e perché la Bielorussia avrebbe fornito appoggio all'offensiva russa. Da qui nasce l'idea di organizzare un contro-evento paralimpico per quegli atleti esclusi dal Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) che non hanno assolutamente digerito quanto accaduto come svelato dal campione paralimpico britannico Richard Whitehead che ha rivelato come questi siano arrivati addirittura a minacciare gli atleti ucraini dopo aver saputo dell'esclusione dalle Paralimpiadi ufficiali.

La notizia di queste Paralimpiadi Invernali parallele arriva inoltre il giorno successivo alla cerimonia d'apertura dei Giochi Paralimpici di Pechino 2022 e nel corso della prima giornata di gare in terra cinese che ha visto sorprendentemente l'Ucraina issarsi in vetta al medagliere con ben sette medaglie conquistate, tutte arrivate nel Biathlon, tre delle quali d'oro e con una gara che ha visto addirittura l'intero podio composto solo da atleti ucraini.

213 CONDIVISIONI
2582 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni