344 CONDIVISIONI
28 Dicembre 2021
10:05

Federica Pellegrini ci è rimasta male: “Ho provato a contattarla in tutti i modi, non ha risposto”

Un’ombra torna a riaffacciarsi dal passato di Federica Pellegrini. Aveva detto: “Volevo strapparle gli occhi”.
A cura di Paolo Fiorenza
344 CONDIVISIONI

Sta per finire un anno indimenticabile per lo sport italiano, con successi a ripetizione dagli Europei di calcio in poi, passando per le Olimpiadi di Tokyo, fino a pallavolo e ciclismo. Ma il 2021 è stato anche l'anno del ritiro di due leggende azzurre come Valentino Rossi e Federica Pellegrini. La campionessa veneta di nuoto adesso è pronta a scrivere altre pagine della propria vita, a cominciare dal matrimonio già fissato col compagno – ed ex allenatore – Matteo Giunta.

"Come vanno i preparativi? Dobbiamo fare la lista invitati – spiega la Divina alla Gazzetta dello Sport – Io ho abbozzato la mia, Matteo la sua. Non abbiamo scelto il giorno, chi ci può dare una mano, se vogliamo i confetti o i Baci Perugina, in quale chiesa… siamo in alto mare. La maternità? L'ho sempre immaginata in maniera naturale. Non abbiamo limiti o fretta".

La 33enne fuoriclasse azzurra svela poi chi le ha dato buca nel giorno del suo addio, anzi addirittura si è negata. Erano assenti in due, Franziska Van Almsick e Laure Manaudou, ma la Pellegrini spiega che c'è differenza tra le due situazioni: "Intanto sono stata super felice che siano arrivate tutte le altre amiche e avversarie. Franziska aveva degli impegni, Laure ho provato a contattarla in tutti i modi ma non mi ha mai risposto. Ci sono rimasta male. Per l’ultimo oro mondiale invece mi aveva scritto. È stata lei la mia vera rivale, c’era riverenza e sana invidia, il voler diventare come era lei. Poi le storie con Laure si sono intrecciate un po’ di più e sotto diversi aspetti".

Quei ‘diversi aspetti' riguardano quello che accadde al di fuori delle piscine, con la campionessa francese che accusò l'italiana di averle ‘rubato' il fidanzato di allora Luca Marin. "Non capivo perché Luca ricevesse in continuo suoi sms, per qualsiasi cosa – ha scritto la Manaudou nella sua autobiografia pubblicata nel 2014 – Lei le scriveva per dirgli dov’era, cosa faceva, dove andava. Quando gli chiesi spiegazioni, mi diceva che erano solo amici". Poi uscì la foto in cui la Pellegrini e Marin si abbracciavano: "Avevo voglia di vomitare, piangere, urlare e strappare gli occhi a quella bionda che si prendeva gioco di me facendomi grandi sorrisi quando ci vedevamo, per poi coccolarsi il mio ragazzo appena mi voltavo". E ancora: "Volevo strapparle gli occhi".

Parole durissime, cui Federica rispose con un tweet, invitando a raccontare tutta la storia: "Io credo che se vuoi fare la paladina della giustizia in un'autobiografia dovresti farlo a 360° non solo dicendo quello che fa più comodo!". Il tempo evidentemente non ha chiuso del tutto le ferite: la mancata risposta della Manaudou alla Pellegrini dice più di qualsiasi parola.

344 CONDIVISIONI
Lukaku zittisce il suo stesso agente: "Io me ne sto in silenzio, nessuno parli a mio nome"
Lukaku zittisce il suo stesso agente: "Io me ne sto in silenzio, nessuno parli a mio nome"
Dybala è il passato, la Juventus ha già la coppia del futuro: "Siamo di nuovo insieme"
Dybala è il passato, la Juventus ha già la coppia del futuro: "Siamo di nuovo insieme"
Paltrinieri a Fanpage: "Il nostro pianeta va salvato e da sportivo non ho paura di espormi"
Paltrinieri a Fanpage: "Il nostro pianeta va salvato e da sportivo non ho paura di espormi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni