Dopo le prime due sessioni del venerdì, i piloti tornano in pista a Silverstone al sabato mattina per la terza sessione di prove libere del GP di Gran Bretagna, quarto appuntamento del Mondiale 2020 di Formula 1. Le scuderie hanno dunque avuto l'ultima possibilità per testare le monoposto in vista delle qualifiche che andranno in scena nel pomeriggio.

A piazzare il miglior tempo nella terza e ultima sessione di prove libere del gran premio britannico è stato Valtteri Bottas che nel suo miglior tentativo a bordo della Mercedes ha fermato il cronometro sull'1:25.873. Il finlandese ha preceduto il compagno di scuderia Lewis Hamilton lontano 138 millesimi dalla prestazione dell'altro alfiere delle "Frecce nere".

Terzo tempo per Max Verstappen che con la sua Red Bull ha accusato un ritardo di 300 millesimi dal leader della sessione. L'olandese ha chiuso davanti alla Racing Point di Lance Stroll (4°,+703 millesimi da Bottas) e al pilota McLaren (promesso sposo Ferrari) Carlos Sainz Jr che ha fatto segnare il quinto miglior giro lanciato della prova (+791).

Si conferma a centro gruppo la Ferrari con Charles Leclerc autore della sesta miglior prestazione cronometrata della sessione (+898), mentre Sebastian Vettel, che non ha ancora del tutto risolto i problemi accusati sulla sua SF1000 già al venerdì, ha terminato con un modestissimo 14° tempo lontanissimo dal tempo fatto registrare da Bottas (+1.378) ma anche dal compagno di squadra (+480 millesimi dal monegasco).

Tra i due alfieri del Cavallino si sono piazzati Lando Norris (7°, +925), Daniel Ricciardo (8°,+968), Nico Hulkenberg (9°,+999), Pierre Gasly (10°+1.173), Daniil Kvyat (11°,+1.203), Esteban Ocon (12°,+1.285) e Alex Albon (13°,+1.305).