23 novembre 19:54 Pareggiano 1-1 Milan e Napoli

Termina 1-1 Milan-Napoli. Un pareggio che serve a poco a entrambe le squadre che restano lontane dagli obiettivi stagionali. I gol li hanno segnati nel primo tempo Lozano, nota molto positiva, e Bonaventura.

23 novembre 19:38 Chance per Piatek, Koulibaly salva il Napoli

Dopo aver gestito la pressione del Napoli il Milan va all'attacco, Piatek ha una grande chance, batte debolmente, il pallone era comunque diretto verso la porta, Koulibaly in spaccata salva.

23 novembre 19:28 Giallo per simulazione a Elmas

Il Napoli riparte in modo agevole, Mertens conduce e serve Elmas, che scarta Donnarumma e va giù in area. Il contatto tra i due non c'è, il tuffo è evidente. Ammonito il centrocampista. Il Napoli sciupa una grossa chance.

23 novembre 19:24 Esce Insigne, il capitano del Napoli si è infortunato

Il capitano del Napoli è costretto a uscire. Insigne dopo un contrasto con Paquetà ha avuto la peggio. Al suo posto entra Younes. Dolorante il calciatore della Nazionale è costretto a sedersi in panchina.

23 novembre 19:20 Problema al gomito per Insigne

Il capitano del Napoli resta a terra dopo un contrasto con Paquetà. Il brasiliano in un contrasto ha mandato al tappeto Insigne, che dopo le cure dei medici, seppur dolorante, torna a giocare.

23 novembre 19:18 In campo Mertens

Primo cambio anche per il Napoli. Entra Dries Mertens, fuori Callejon. Ancelotti è passato al 4-3-3. Il belga è la punta centrale.

23 novembre 19:17 Altra chance per Insigne

Lozano è molto bravo a recuperare un pallone, lo gestisce bene, aggira un avversario e serve Insigne, il capitano prova a sorprendere Donnarumma, ma calcia male, tiro fuori.

23 novembre 19:08 Sforbiciata di Koulibaly

Sugli sviluppi di un corner il Napoli si rende pericoloso. Koulibaly prova la giocata d'autore, il senegalese si gira e cerca la rovesciata, il pallone finisce sopra la traversa, la bella giocata però resta.

23 novembre 19:05 In campo Kessié

Nella ripresa il Milan si ripresenta con Kessié, che prende il posto di Rebic. L'ivoriano si mette a metà campo, avanza invece Paquetà. Primo cambio per i rossoneri.

23 novembre 18:48 Che occasione per Insigne

Insigne nell'unico minuto di recupero ha una grande chance, davanti a Donnarumma però non è freddo e gli calcia addosso. Il primo tempo termina 1-1, gol di Lozano e Bonaventura. Il pareggio è il risultato giusto.

23 novembre 18:44 Occasione per Rebic

Il Milan si rende ancora pericoloso. L'asse Hernandez-Krunic crea, Rebic va sul pallone, con il fisico sovrasta Hysaj, il colpo di testa però finisce al lato.

23 novembre 18:38 Hysaj rischia l’autorete, Milan a un passo dal 2-1

Theo Hernandez da settimane è tra i migliori del Milan e anche stasera è una spina nel fianco del Napoli, dai suoi piedi è arrivato quasi il raddoppio del Milan, un pallone vagante è stato deviato da Hysaj che ha rischiato l'autogol. Il pallone è uscito di poco ed è finito in angolo.

23 novembre 18:29 Pareggia Bonaventura, 1-1 del Milan

Segna sempre contro il Napoli Jack Bonaventura che batte Meret e firma l'1-1. Theo Hernandez semina avversari e soprattutto apre lo spazio a Bonaventura che da buona posizione calcia con potenza e pareggia. Esultanza rabbiosa quella di Bonaventura, che è stato a lungo fuori.

23 novembre 18:24 Gol di Lozano, 1-0 Napoli

Napoli in vantaggio, ha segnato Lozano. Secondo gol in campionato per il messicano che da due passi con un bel colpo di testa batte Donnarumma. Prima del gol il Napoli aveva centrato l'incrocio dei pali con Insigne, l'ennesimo legno dei partenopei.

23 novembre 18:13 Problemi per Rebic

Rebic si ferma, il croato è a terra e si è infortunato. Si scaldano Kessié e Leao. L'attaccante non doveva essere incluso tra i titolari, ma un problema intestinale di Suso lo ha promosso.

23 novembre 18:10 Bravo Meret su un tiro cross di Rebic

All'8′ il Milan è pericoloso. Il Napoli si trova scoperto e rischia grosso. Rebic mette in mezzo un pallone molto teso, Meret vola e con bello stile respinge.

23 novembre 18:04 Coro dei tifosi del Milan, Ancelotti si commuove

Quando Carlo Ancelotti, l'allenatore del Napoli, entra a San Siro i tifosi del Milan gli regalano un bel coro. Non si possono dimenticare tante stagioni da calciatore e da allenatore, con quattro Champions vinte. Il tecnico si commuove, saluta e ringrazia.

23 novembre 18:00 Via

Inizia Milan-Napoli.

23 novembre 17:49 Suso ko nella rifinitura, Rebic titolare con il Napoli

Problemi intenstinali per Suso nell'allenamento di rifinitura. Lo spagnolo è costretto al forfait. Pioli non disporrà così dei suoi due esterni d'attacco. Perché è fuori anche Calhanoglu. Tra i titolari il croato Rebic.

23 novembre 17:01 Le formazioni ufficiali di Milan-Napoli

Manolas è fuori, gioca Maksimovic. In panchina Mertens, ma non Callejon che gioca dall'inizio. Elmas al posto di Fabian Ruiz. Confermato l'undici del Milan. A centrocampo tocca a Krunic.

23 novembre 16:36 Dove vedere in tv e streaming Milan-Napoli

La partita di San Siro, che inizierà alle ore 18, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky, che manderà in onda l'incontro, con telecronaca di Compagnoni e Marchegiani, sui canali 202 (Sky Sport Serie A) e 251 (Sky Calcio), ma anche su quelli del digitale terrestre (473 e 483). La partita sarà visibile anche in streaming su Sky Go e su Now Tv.

23 novembre 16:34 Le (probabili) scelte di Milan e Napoli

Calhanoglu e Bennacer squalificati, Leao in panchina. Nel tridente del Milan anche Bonaventura. Probabili esclusioni per Mertens e Callejon nel Napoli, che non dispone nemmeno dell'infortunato Milik.

Le probabili formazioni

  • Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Biglia, Krunic; Suso, Piatek, Bonaventura.
  • Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Luperto; Elmas, Allan, Zielinski, Fabian Ruiz; Insigne, Lozano.

23 novembre 16:31 Milan vs Napoli: Pioli e Ancelotti devono vincere


Chi si ferma è perduto, e anche un pareggio oggi per entrambe le squadre rappresenterebbe una mezza sconfitta. Perché Milan e Napoli sono le due grandi deluse di quest'inizio di campionato. Il Milan voleva lottare per la Champions, ma è 14° e ha già cambiato allenatore, il Napoli sperava di giocarsi lo scudetto, ma è settimo, lontano anche dal quarto posto. Va da sé che l'unico risultato utile per le due squadre è la vittoria.