11 Gennaio 2022
13:13

“Stiamo toccando il fondo”: la rabbia di Mbappé per gli insulti alla tifosa malata

La piccola Camille, affetta da una malattia rara, ha pubblicato un video per chiedere a Mbappé di restare al PSG: è stata sommersa di commenti violenti e di insulti.
A cura di Vito Lamorte

Il futuro di Kylian Mbappé è al centro dei pensieri dei tifosi del Paris Saint-Germain. Il mancato accordo sul rinnovo e la possibilità che possa firmare per un altro club già da ora e non tutti i fan del club parigino sembrano gradire quello che sta accadendo. Il giovane calciatore originario di Bondy è molto amato e la sua giovane età gli permetterà, senza alcun dubbio, di essere nell'élite calcistica dei prossimi anni.

Tra i tanti supporter di Mbappé c'è Camille, una bambina di otto anni affetta dalla sindrome VACTERL e che ha pubblicato un emozionante video sui social per chiedere al francese di continuare a giocare la prossima stagione con il PSG: "A Parigi e in Francia ci sono milioni di fan che, come me, ti vogliono molto bene. Quindi, per favore, resta al Paris Saint-Germain e continua a farci sognare a lungo. Kylian, ti auguro un ottimo anno con lui. Il Paris Saint-Germain e la squadra francese”.

La piccola Camille attraverso l'account Twitter dell'associazione "Un Sourire Pour Camille", che prova a realizzare i sogni dei bambini con malattie congenite e genetiche, ha voluto far arrivare il suo pensiero a Mbappé ma subito il video è diventato preda di insulti e commenti davvero surreali per la portata del messaggio e della situazione nel suo complesso. Sono bastati pochi minuti dopo la diffusione del video che subito un alto numero di persone anonime ha iniziato a commentare in maniera sgarbata e poco educata.

Poco dopo è arrivato un altro messaggio da parte dell'associazione che ha provato a fermare quell'ondata di violenza verbale che si era riversata sulla bambina e sul suo video pubblicato in precedenza: "Camille voleva solo dichiarare il suo amore a Mbappé. Non avremmo mai potuto immaginare così tanto odio. La tristezza che proviamo stasera è uguale a questa violenza. Basta". 

Anche Kylian Mbappé ha reagito con fermezza attraverso il suo account di Twitter per lo spiacevole episodio che ha colpito la piccola Camille: "Anch'io ti auguro un buon anno mia piccola Camille. Continua a combattere come fai tu, ci dai una lezione di vita a tutti. La violenza nei commenti del video di una bambina… Stiamo davvero toccando il fondo". 

Tifoso della Roma insulta quelli del Leicester, si distrae e si schianta su una macchina
Tifoso della Roma insulta quelli del Leicester, si distrae e si schianta su una macchina
3.760 di Videonews
Il balletto della vergogna sugli spalti costa caro: tifoso arrestato in diretta durante il match
Il balletto della vergogna sugli spalti costa caro: tifoso arrestato in diretta durante il match
Un tifoso della Roma insulta quelli del Leicester, ma si distrae: schianto nel traffico
Un tifoso della Roma insulta quelli del Leicester, ma si distrae: schianto nel traffico
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni