1.725 CONDIVISIONI
8 Gennaio 2021
18:04

Nicolò Zaniolo e l’Inter, poteva essere e non è stato: tra rimpianti e lacrime

Niccolò Zaniolo è stato il protagonista dell’estate 2018 con il suo discusso passaggio dall’Inter alla Roma. I nerazzurri allora allenati da Spalletti fecero di tutto per avere Nainggolan (pagato 24 milioni più Zaniolo e Santon) con Massara che completò il colpo di mercato perfetto valutando il ragazzo solo 4 milioni e obbligando l’Inter a non inserire alcuna clausola di recompra.
A cura di Alessio Pediglieri
1.725 CONDIVISIONI

Nicolò Zaniolo non sarà ovviamente della partita della prossima giornata di Serie A tra Roma e Inter che vale una fetta di prestigio in questa parte centrale di stagione. Un'assenza che si protrarrà ancora a lungo, fino al pieno recupero dall'ultimo gravissimo infortunio, un filo rosso conduttore degli ultimi anni del giovane centrocampista. Che fu anche protagonista di uno scambio tra nerazzurri e giallorossi che fece molto parlare di sé, perché per chi non se lo ricordasse il giovane Zaniolo oggi idolo dei tifosi romanisti è un prodotto della ‘cantera' interista, che aiutò a vincere ai tempi delle giovanili e della Primavera.

"Voglio Nainngolan": il diktat di Spalletti che portò Zaniolo a Roma

Nel luglio 2018 a soli 17 anni il giovane talento fu al centro di una lunga trattativa tra Inter e Roma. I nerazzurri, allenati da Luciano Spalletti, volevano a tutti i costi il fido Radja Nainggolan ai tempi ancora al centro della mediana giallorossa ma con un ottimo mercato in uscita: per il ninja l'Inter spenderà molto, 24 milioni di euro più due contropartite giovani come Davide Santon e, appunto, Niccolò Zaniolo. Che era già in ascesa ma sul quale vinsero le dinamiche della prima squadra sulla prospettiva di coltivare un vero e proprio campione in erba.

Malgrado Zaniolo all'Inter avesse fatto molto bene e stava dando l'impressione di poter confermare le attese. In quel periodo la sua valutazione, da 4.5 milioni era considerata ‘gonfiata' per motivi di bilancio, per creare una plusvalenza nerazzurra che invitasse alla cessione. E fu, a tutti gli effetti, una autentica ‘magia' dell'allora ds Massara che chiuse l'affare senza tentennamenti, dettando le regole nella diffidenza generale: "È un talento che non ci ha lasciati indifferenti durante l'ultima stagione. Nicolò si è confermato come uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano ed è un orgoglio averlo da noi".

Problemi caratteriali e la presenza di Emmers: perché l'Inter vende Zaniolo

L'Inter, al di là delle critiche col senno del poi, sapeva di rinunciare a tanto. Ma perché Ausilio concesse il giocatore alla Capitale giallorossa? In realtà, i nerazzurri fecero di tutto per evitare la cessione. Per l'acquisto di Nainggolan richiesto da Spalletti si lavorò soprattutto sul prezzo del ninja valutato attorno ai 35 milioni e l'Inter era pronta a pagarne gran parte in contanti, pur di evitare la contropartita tecnica. Ma di mezzo si mise anche una valutazione sul ragazzo, allora definito ‘problematico', con una "relazione psicoattitudinale" che sollevava dubbi sull’integrabilità di Zaniolo nel calcio professionistico.

In più c'è anche il campo che conta e in quel periodo Spalletti non vedeva il giovane ragazzo in rosa, preferendogli in prima squadra Xian Emmers compagno in Primavera e coetaneo di Zaniolo ma autentica meteora in prima squadra e, oggi, in prestito in giro per il mondo. Fu così la Roma a dettare le regole dello scambio: Zaniolo era condizione imprescindibile tanto che i giallorossi rifiutarono anche qualsiasi clausola di recompra.

Le lacrime per Inter-Roma e l'ammissione: "Non ero ancora pronto"

A ritornare a quelle settimane e a quella trattativa che fece parlare tutti, è ritornato in tempi recenti anche lo stesso Nicolò che spiega a modo suo i motivi del trasferimento: "I nerazzurri sono abituati ad avere giocatori formati e pronti. Io forse non lo ero ancora, hanno fatto le loro valutazioni. Rimpianti? Nessuno: quel trasferimento mi ha permesso di essere quello che sono diventato". Parole verità? Di certo qualcosa da dimostrare Zaniolo l'ha sempre avuta nei confronti dell'Inter. Lo ricordano le lacrime dell'aprile 2019 quando in occasione del suo primo Inter-Roma a San Siro a maglie invertite scoppiò a piangere per la panchina iniziale.

L'investitura con la casa di Totti

A Roma, il talento di Zaniolo è esploso quasi subito malgrado una piazza più difficile, maggiormente umorale. Da subito si è ritagliato lo spazio necessario per fare parlare di sè ed entrare nel cuore dei tifosi. Ricevendo il più alto benestare anche da chi non ti aspetti. come Francesco Totti – al quale è stato spesso paragonato: "Non faccio confronti – dirà poi il ‘Pupone' – ma dico solamente questa battuta: nella stessa casa dove sono stato per 15 anni quando giocavo con la Roma, ci ho messo prima Alisson che è diventato il più forte del mondo, e adesso Zaniolo. Ora, sarà una casualità?".

Oggi, i 4,5 milioni per Zaniolo appaiono evidentemente pochissimi per un giocatore che in poco più di due anni ha conquistato la Capitale e la Nazionale. Malgrado i due gravi infortuni che lo hanno fermato nell'ultimo anno e che lo hanno obbligato solamente a giocare una manciata di partite. Perché oggi, Zaniolo di milioni ne vale almeno 50 e in prospettiva è destinato a vestire a lungo la maglia giallorossa e della Nazionale, coccolato dall'attuale Ct Roberto Mancini. Al di là degli ultimi gossip che lo hanno coinvolto e – in parte – condizionato nelle ultime settimane.

1.725 CONDIVISIONI
Mourinho punge Conte: "All'Inter nessuno può essere paragonato a me ed Herrera"
Mourinho punge Conte: "All'Inter nessuno può essere paragonato a me ed Herrera"
Roma, Mourinho vince anche l'amichevole con la Triestina: decide Zalewski
Roma, Mourinho vince anche l'amichevole con la Triestina: decide Zalewski
La prima foto di Zaniolo papà con il figlio Tommaso: l'abbraccio della Roma
La prima foto di Zaniolo papà con il figlio Tommaso: l'abbraccio della Roma
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 1
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 21 Agosto 2021 - ore 18:30
Inter
-
Genoa
Verona
-
Sassuolo
sabato 21 Agosto 2021 - ore 20:45
Empoli
-
Lazio
Torino
-
Atalanta
domenica 22 Agosto 2021 - ore 18:30
Bologna
-
Salernitana
Udinese
-
Juventus
domenica 22 Agosto 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Venezia
Roma
-
Fiorentina
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 18:30
Cagliari
-
Spezia
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 20:45
Sampdoria
-
Milan
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 18:30
Udinese
-
Venezia
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 20:45
Verona
-
Inter
sabato 28 Agosto 2021 - ore 18:30
Atalanta
-
Bologna
Lazio
-
Spezia
sabato 28 Agosto 2021 - ore 20:45
Fiorentina
-
Torino
Juventus
-
Empoli
domenica 29 Agosto 2021 - ore 18:30
Genoa
-
Napoli
Sassuolo
-
Sampdoria
domenica 29 Agosto 2021 - ore 20:45
Milan
-
Cagliari
Salernitana
-
Roma
domenica 12 Settembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Fiorentina
Bologna
-
Verona
Cagliari
-
Genoa
Empoli
-
Venezia
Milan
-
Lazio
Napoli
-
Juventus
Roma
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Inter
Spezia
-
Udinese
Torino
-
Salernitana
domenica 19 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Sampdoria
Genoa
-
Fiorentina
Inter
-
Bologna
Juventus
-
Milan
Lazio
-
Cagliari
Salernitana
-
Atalanta
Sassuolo
-
Torino
Udinese
-
Napoli
Venezia
-
Spezia
Verona
-
Roma
mercoledì 22 Settembre 2021 - ore 19:00
Atalanta
-
Sassuolo
Bologna
-
Genoa
Cagliari
-
Empoli
Fiorentina
-
Inter
Milan
-
Venezia
Roma
-
Udinese
Salernitana
-
Verona
Sampdoria
-
Napoli
Spezia
-
Juventus
Torino
-
Lazio
domenica 26 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Bologna
Genoa
-
Verona
Inter
-
Atalanta
Juventus
-
Sampdoria
Lazio
-
Roma
Napoli
-
Cagliari
Sassuolo
-
Salernitana
Spezia
-
Milan
Udinese
-
Fiorentina
Venezia
-
Torino
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Milan
Bologna
-
Lazio
Cagliari
-
Venezia
Fiorentina
-
Napoli
Roma
-
Empoli
Salernitana
-
Genoa
Sampdoria
-
Udinese
Sassuolo
-
Inter
Torino
-
Juventus
Verona
-
Spezia
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 15:00
Cagliari
-
Sampdoria
Empoli
-
Atalanta
Genoa
-
Sassuolo
Juventus
-
Roma
Lazio
-
Inter
Milan
-
Verona
Napoli
-
Torino
Spezia
-
Salernitana
Udinese
-
Bologna
Venezia
-
Fiorentina
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Udinese
Bologna
-
Milan
Fiorentina
-
Cagliari
Inter
-
Juventus
Roma
-
Napoli
Salernitana
-
Empoli
Sampdoria
-
Spezia
Sassuolo
-
Venezia
Torino
-
Genoa
Verona
-
Lazio
mercoledì 27 Ottobre 2021 - ore 19:00
Cagliari
-
Roma
Empoli
-
Inter
Juventus
-
Sassuolo
Lazio
-
Fiorentina
Milan
-
Torino
Napoli
-
Bologna
Sampdoria
-
Atalanta
Spezia
-
Genoa
Udinese
-
Verona
Venezia
-
Salernitana
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Lazio
Bologna
-
Cagliari
Fiorentina
-
Spezia
Genoa
-
Venezia
Inter
-
Udinese
Roma
-
Milan
Salernitana
-
Napoli
Sassuolo
-
Empoli
Torino
-
Sampdoria
Verona
-
Juventus
domenica 07 Novembre 2021 - ore 15:00
Cagliari
-
Atalanta
Empoli
-
Genoa
Juventus
-
Fiorentina
Lazio
-
Salernitana
Milan
-
Inter
Napoli
-
Verona
Sampdoria
-
Bologna
Spezia
-
Torino
Udinese
-
Sassuolo
Venezia
-
Roma
domenica 21 Novembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Spezia
Bologna
-
Venezia
Fiorentina
-
Milan
Genoa
-
Roma
Inter
-
Napoli
Lazio
-
Juventus
Salernitana
-
Sampdoria
Sassuolo
-
Cagliari
Torino
-
Udinese
Verona
-
Empoli
domenica 28 Novembre 2021 - ore 15:00
Cagliari
-
Salernitana
Empoli
-
Fiorentina
Juventus
-
Atalanta
Milan
-
Sassuolo
Napoli
-
Lazio
Roma
-
Torino
Sampdoria
-
Verona
Spezia
-
Bologna
Udinese
-
Genoa
Venezia
-
Inter
mercoledì 01 Dicembre 2021 - ore 19:00
Atalanta
-
Venezia
Bologna
-
Roma
Fiorentina
-
Sampdoria
Genoa
-
Milan
Inter
-
Spezia
Lazio
-
Udinese
Salernitana
-
Juventus
Sassuolo
-
Napoli
Torino
-
Empoli
Verona
-
Cagliari
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 15:00
Bologna
-
Fiorentina
Cagliari
-
Torino
Empoli
-
Udinese
Juventus
-
Genoa
Milan
-
Salernitana
Napoli
-
Atalanta
Roma
-
Inter
Sampdoria
-
Lazio
Spezia
-
Sassuolo
Venezia
-
Verona
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Salernitana
Genoa
-
Sampdoria
Inter
-
Cagliari
Napoli
-
Empoli
Roma
-
Spezia
Sassuolo
-
Lazio
Torino
-
Bologna
Udinese
-
Milan
Venezia
-
Juventus
Verona
-
Atalanta
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
Bologna
-
Juventus
Cagliari
-
Udinese
Fiorentina
-
Sassuolo
Lazio
-
Genoa
Milan
-
Napoli
Salernitana
-
Inter
Sampdoria
-
Venezia
Spezia
-
Empoli
Torino
-
Verona
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 19:00
Empoli
-
Milan
Genoa
-
Atalanta
Inter
-
Torino
Juventus
-
Cagliari
Napoli
-
Spezia
Roma
-
Sampdoria
Sassuolo
-
Bologna
Udinese
-
Salernitana
Venezia
-
Lazio
Verona
-
Fiorentina
giovedì 06 Gennaio 2022 - ore 19:00
Atalanta
-
Torino
Bologna
-
Inter
Fiorentina
-
Udinese
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Empoli
Milan
-
Roma
Salernitana
-
Venezia
Sampdoria
-
Cagliari
Sassuolo
-
Genoa
Spezia
-
Verona
domenica 09 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Bologna
Empoli
-
Sassuolo
Genoa
-
Spezia
Inter
-
Lazio
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Juventus
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Atalanta
Venezia
-
Milan
Verona
-
Salernitana
domenica 16 Gennaio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Inter
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Genoa
Juventus
-
Udinese
Milan
-
Spezia
Roma
-
Cagliari
Salernitana
-
Lazio
Sampdoria
-
Torino
Sassuolo
-
Verona
Venezia
-
Empoli
domenica 23 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Fiorentina
Empoli
-
Roma
Genoa
-
Udinese
Inter
-
Venezia
Lazio
-
Atalanta
Milan
-
Juventus
Napoli
-
Salernitana
Spezia
-
Sampdoria
Torino
-
Sassuolo
Verona
-
Bologna
domenica 06 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Cagliari
Bologna
-
Empoli
Fiorentina
-
Lazio
Inter
-
Milan
Juventus
-
Verona
Roma
-
Genoa
Salernitana
-
Spezia
Sampdoria
-
Sassuolo
Udinese
-
Torino
Venezia
-
Napoli
domenica 13 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Empoli
-
Cagliari
Genoa
-
Salernitana
Lazio
-
Bologna
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Sassuolo
-
Roma
Spezia
-
Fiorentina
Torino
-
Venezia
Verona
-
Udinese
domenica 20 Febbraio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Spezia
Cagliari
-
Napoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Torino
Roma
-
Verona
Salernitana
-
Milan
Sampdoria
-
Empoli
Udinese
-
Lazio
Venezia
-
Genoa
domenica 27 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Sampdoria
Empoli
-
Juventus
Genoa
-
Inter
Lazio
-
Napoli
Milan
-
Udinese
Salernitana
-
Bologna
Sassuolo
-
Fiorentina
Spezia
-
Roma
Torino
-
Cagliari
Verona
-
Venezia
domenica 06 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Torino
Cagliari
-
Lazio
Fiorentina
-
Verona
Genoa
-
Empoli
Inter
-
Salernitana
Juventus
-
Spezia
Napoli
-
Milan
Roma
-
Atalanta
Udinese
-
Sampdoria
Venezia
-
Sassuolo
domenica 13 Marzo 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Genoa
Fiorentina
-
Bologna
Lazio
-
Venezia
Milan
-
Empoli
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Juventus
Spezia
-
Cagliari
Torino
-
Inter
Udinese
-
Roma
Verona
-
Napoli
domenica 20 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Atalanta
Cagliari
-
Milan
Empoli
-
Verona
Genoa
-
Torino
Inter
-
Fiorentina
Juventus
-
Salernitana
Napoli
-
Udinese
Roma
-
Lazio
Sassuolo
-
Spezia
Venezia
-
Sampdoria
domenica 03 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Napoli
Fiorentina
-
Empoli
Juventus
-
Inter
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Bologna
Salernitana
-
Torino
Sampdoria
-
Roma
Spezia
-
Venezia
Udinese
-
Cagliari
Verona
-
Genoa
domenica 10 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sampdoria
Cagliari
-
Juventus
Empoli
-
Spezia
Genoa
-
Lazio
Inter
-
Verona
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Atalanta
Torino
-
Milan
Venezia
-
Udinese
sabato 16 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cagliari
-
Sassuolo
Fiorentina
-
Venezia
Juventus
-
Bologna
Lazio
-
Torino
Milan
-
Genoa
Napoli
-
Roma
Sampdoria
-
Salernitana
Spezia
-
Inter
Udinese
-
Empoli
domenica 24 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Udinese
Empoli
-
Napoli
Genoa
-
Cagliari
Inter
-
Roma
Lazio
-
Milan
Salernitana
-
Fiorentina
Sassuolo
-
Juventus
Torino
-
Spezia
Venezia
-
Atalanta
Verona
-
Sampdoria
domenica 01 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Salernitana
Cagliari
-
Verona
Empoli
-
Torino
Juventus
-
Venezia
Milan
-
Fiorentina
Napoli
-
Sassuolo
Roma
-
Bologna
Sampdoria
-
Genoa
Spezia
-
Lazio
Udinese
-
Inter
domenica 08 Maggio 2022 - ore 15:00
Fiorentina
-
Roma
Genoa
-
Juventus
Inter
-
Empoli
Lazio
-
Sampdoria
Salernitana
-
Cagliari
Sassuolo
-
Udinese
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Napoli
Venezia
-
Bologna
Verona
-
Milan
domenica 15 Maggio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sassuolo
Cagliari
-
Inter
Empoli
-
Salernitana
Juventus
-
Lazio
Milan
-
Atalanta
Napoli
-
Genoa
Roma
-
Venezia
Sampdoria
-
Fiorentina
Udinese
-
Spezia
Verona
-
Torino
domenica 22 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Empoli
Fiorentina
-
Juventus
Genoa
-
Bologna
Inter
-
Sampdoria
Lazio
-
Verona
Salernitana
-
Udinese
Sassuolo
-
Milan
Spezia
-
Napoli
Torino
-
Roma
Venezia
-
Cagliari
Pos.
V
P
S
Pti
1
Atalanta
0
0
0
0
2
Bologna
0
0
0
0
3
Cagliari
0
0
0
0
4
Empoli
0
0
0
0
5
Fiorentina
0
0
0
0
6
Genoa
0
0
0
0
7
Inter
0
0
0
0
8
Juventus
0
0
0
0
9
Lazio
0
0
0
0
10
Milan
0
0
0
0
11
Napoli
0
0
0
0
12
Roma
0
0
0
0
13
Salernitana
0
0
0
0
14
Sampdoria
0
0
0
0
15
Sassuolo
0
0
0
0
16
Spezia
0
0
0
0
17
Torino
0
0
0
0
18
Udinese
0
0
0
0
19
Venezia
0
0
0
0
20
Verona
0
0
0
0
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni