5 Luglio 2021
19:50

La Liga gela il Barcellona sul rinnovo di Messi, un sito porno offre la soluzione: “Ecco i soldi”

Leo Messi è ufficialmente svincolato e la trattativa per il rinnovo del suo contratto col Barcellona è in stallo, per un motivo ben preciso: il “limite di costo della rosa sportiva”, ovvero il tetto salariale del campionato spagnolo. Il presidente della Liga Tebas ha fatto sapere che ai bluagrana non sarà concessa alcuna deroga. Ecco allora entrare in scena Stripchat con una generosa offerta…
A cura di Paolo Fiorenza

Leo Messi è sicuramente uno degli svincolati più forti di tutti i tempi: il contratto col Barcellona del 34enne fuoriclasse è scaduto lo scorso 30 giugno e l'attaccante argentino sta giocando la Copa America – al suo abituale livello stellare – senza avere una squadra di club dove fare ritorno al termine dell'estate. Tutto lascia presupporre che alla fine la ‘Pulce' firmerà il rinnovo con i blaugrana: la grande crisi della scorsa estate, quando Messi provò a forzare la sua cessione, sembra ormai alle spalle grazie all'avvicendamento sulla sedia di presidente tra Bartomeu e Laporta, quest'ultimo gradito al clan del rosarino.

Ma perché il rinnovo non è ancora arrivato? Il problema è legato ai limiti imposti dalla Liga alla possibilità del Barcellona di offrire cifre monstre al giocatore. Il campionato spagnolo adotta infatti una sorta di tetto salariale, il "limite di costo della rosa sportiva", che deve rispondere a precisi parametri: il presidente della Liga Javier Tebas ha incontrato questa settimana la dirigenza del club catalano ribadendo che non ci sarà alcuna deroga in merito.

Dunque il Barça dovrà ingegnarsi in altro modo per trovare una soluzione al problema del limite salariale che al momento è l'ostacolo al prolungamento del contratto di Messi. L'escamotage potrebbe essere spalmare lo stipendio per i primi anni da calciatore su un contratto quinquennale che preveda altre mansioni nelle ultimi stagioni, ad esempio un ruolo ambasciatore.

Un aiuto insperato potrebbe arrivare da un sito per adulti – Stripchat, il cui nome fa capire su cosa verte il business – che ha offerto al Barcellona 10 milioni di dollari, quasi 9 milioni in euro, in cambio di un accordo commerciale. Max Bennett, vicepresidente di Stripchat, ha spiegato: "Come appassionato di calcio, sono consapevole che il Barcellona sta lavorando per trovare fondi per permettersi un nuovo contratto col suo uomo simbolo Lionel Messi. Sarebbe un peccato che Leo, tesserato per il Barcellona da 20 anni, se ne vada. Nel tentativo di aiutare a finanziare il suo contratto, volevo offrire 10 milioni di dollari per diventare il partner di live streaming del Barça per la prossima stagione".

"In Stripchat siamo specializzati nella trasmissione di streaming live per adulti di qualità per 420 milioni di fan al mese in tutto il mondo. Sfruttando la nostra tecnologia e la nostra rete, potremmo dare un diverso tipo di piacere trasmettendo in diretta streaming  Messi nel mondo", ha concluso Bennett. Le giocate di Messi sono effettivamente da godimento – quindi un nesso ci sarebbe pure – ma sembra difficile che il Barcellona accetti la generosa mano di Stripchat…

Ansu Fati e il gesto da 10: rinuncia ai soldi pur di restare nel Barcellona
Ansu Fati e il gesto da 10: rinuncia ai soldi pur di restare nel Barcellona
Una cessione avrebbe permesso al Barcellona di tenere Messi: Laporta lo dichiarò 'incedibile'
Una cessione avrebbe permesso al Barcellona di tenere Messi: Laporta lo dichiarò 'incedibile'
"Voglio rescindere il contratto": il documento con cui Messi chiese di andare via dal Barcellona
"Voglio rescindere il contratto": il documento con cui Messi chiese di andare via dal Barcellona
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni