2 Febbraio 2022
14:20

Il rinnovo di Bremer col Torino anticipa le mosse di Cairo sul mercato: il piano è pronto

Il Torino ha prolungato di un anno il contratto di Bremer e il piano di Urbano Cairo in vista della prossima sessione di mercato sta prendendo corpo.
A cura di Vito Lamorte

Non si tratta di una notizia che sorprende ma lascia indizi in vista dell'estate. Il Torino ha ufficializzato il rinnovo di Bremer fino al 30 giugno 2024, con il precedente contratto del difensore brasiliano aveva come scadenza 30 giugno 2023: questo vuol dire una cosa sola, ovvero che Urbano Cairo si è reso conto della difficoltà di trattenere il suo calciatore e gli ha prolungato il contratto per far alzare le offerte alle tante pretendenti che hanno bussato alla sua porta. Un messaggio chiaro, piuttosto semplice da decifrare. Questa la nota del club granata: "Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver rinnovato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Gleison Bremer fino al 30 giugno 2024".

Il calciatore brasiliano quest'anno è diventato una vera e propria garanzia per Ivan Juric e di partita in partita ha mostrato una crescita esponenziale, sia dal punto di vista tecnico che caratteriale: con prestazioni di livelli altissimi è diventato uno dei migliori centrali della Serie A e ha attirato le attenzioni delle grandi squadre italiane ed europee. Se oltre alla sua importanza nel pacchetto arretrato ci aggiungiamo anche le incursioni offensive andate a buon fine (2 gol e un assist in 21 presenze stagionali), allora Bremer diventa obiettivo per chi deve rinforzare la propria rosa nel prossimo futuro.

Questo rinnovo non può essere considerato una blindatura, visto che da quanto traspare dovrebbe esserci un "patto" tra i calciatore e la società per valutare insieme le offerte che arriveranno in estate, senza arrivare al muro contro muro visto in altre situazioni nei 12 mesi prima della scadenza. Il prezzo fissato da per Bremer sarebbe di 30 milioni di euro.

Sul difensore classe 1997 di Itapitanga è sul taccuino di molti club italiani e su di lui avrebbero chiesto informazioni soprattutto Inter, Milan e Juventus (che potrebbe mettere sul piatto Federico Gatti). Adesso il patron del Toro può contare anche su un contratto più lungo ma per lui non sarà semplice trattenerlo in granata.

Il prolungamento di un ulteriore anno servirà solo per far alzare il prezzo del brasiliano e Urbano Cairo sembra intenzionato a voler scatenare una vera e propria asta per il suo gioiellino. La sessione di mercato estiva sembra lontana, ma è già alle porte.

Il mercato mancato della Juventus negli appunti sequestrati in sede: Haaland, Donnarumma, Zaniolo
Il mercato mancato della Juventus negli appunti sequestrati in sede: Haaland, Donnarumma, Zaniolo
La Procura di Torino ha pronto il rinvio a giudizio per Agnelli, la Juve si difende ancora
La Procura di Torino ha pronto il rinvio a giudizio per Agnelli, la Juve si difende ancora
van Gaal individua il punto debole di Messi, così l'Olanda lo sfrutterà a suo favore:
van Gaal individua il punto debole di Messi, così l'Olanda lo sfrutterà a suo favore: "Vedrete"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni