Di speculazioni sul futuro di Gonzalo Higuain ce ne sono sempre tantissime. La Juventus la scorsa estate lo ha tenuto in rosa e anche grazie al suo contributo cercherà di conquistare ancora trofei (quando si ripartirà), ma le strade del Pipita e dei bianconeri potrebbero separarsi nuovamente e questa volta in modo definitivo la prossima estate o al più tardi quando inizierà il calciomercato. Il bomber in passato ha spesso dichiarato che vuole chiudere la sua carriera al River Plate e per la prima volta Higuain apre a un ritorno che sarebbe clamoroso.

Le parole di Higuain, che parla del suo futuro al River Plate

Parla sempre molto poco con i giornalisti l'attaccante classe 1987 che non ama rilasciare interviste ma che ha fatto un'eccezione per far capire a tutti che un giorno potrebbe dire di sì al River Plate, che forse potrebbe acquistarlo già al termine della stagione. Queste le parole dell'argentino a ‘Tyc Sports':

Il River mi ha dato tutto, dalla possibilità di crescere fino a quella di arrivare in un top club come il Real Madrid, ma ora non so cosa succederà e in questo momento sono concentrato solamente sulla Juventus. La squadra di Gallardo è molto contagiosa, ha personalità, cinismo, tutto... Gli attaccanti hanno sempre tante occasioni da rete con questo tipo di gioco e chiaramente uno che ha militato nel River in passato, quando vede questa squadra, si immagina lì e pensa: ‘Che bellezza!'.

Il futuro di Higuain

L'attaccante ha un contratto con la Juventus fino al 2021, dunque un anno e poco di più, poi tornerà molto probabilmente in patria. Ma forse in Argentina Gonzalo Higuain potrebbe arrivarci prima, già al termine della stagione (che dovrebbe riprendere nel mese di giugno). Anche se al momento le priorità sono altre, si può immaginare che il futuro di Higuain sarà un giorno con iRiver Plate. Con la squadra di Buenos Aires il Pipita ha iniziato la sua carriera, ma nemmeno ventenne lasciò il River per trasferirsi al Real.