Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha parlato alla vigilia della sfida che i giallorossi dovranno giocare contro la Sampdoria di Ranieri. Un match importante per iniziare al meglio il 2021 anche se il tecnico portoghese non si fida dei blucerchiati: "Hanno un grande allenatore e sono le tre squadre più forti". Ma soprattuto Fonseca ha parlato anche del caso Zaniolo che in settimana ha tenuto banco nell'ambiente giallorosso dopo alcuni risvolti riguardanti la sua vita privata. Il tecnico portoghese ha però dribblato l'argomento soffermandosi solo sul giocatore che a suo modo di vedere, non ha mai dato problemi all'interno della squadra:

"Non entro nella vita privata dei giocatori – ha detto Fonseca incalzato dalle domande – ma posso dire che qui Zaniolo è un professionista". Argomento chiuso per il tecnico portoghese che ha voluto ribadire come ciò che accade nella vita privata dei giocatori non debba intaccare l'equilibrio e le prestazioni in campo di ognuno di loro. Sul mercato, l'allenatore dei giallorossi ha anche intrapreso il discorso riguardante Tiago Pinto, prossimo direttore sportivo della Roma: "Parliamo normalmente io e lui e appena arriverà lo faremo ancora meglio".

Fonseca su Zaniolo: "Non parlo della vita privata dei giocatori"

Un dribbling vecchio stile, ma efficace. Paulo Fonseca non si è voluto soffermare più di tanto sul caso Zaniolo e sugli ultimi risvolti circa la sua vita privata, ribadendo come a lui interessi il rendimento e il comportamento del giocatore all'interno della squadra: "Con noi si è sempre comportato da professionista". Ribadendo poi un concetto molto semplice, ma chiaro: "Io non entro nella vita privata dei giocatori". E così il tecnico portoghese ha voluto chiudere ogni tipo di domanda sull'argomento.

Le probabili formazioni di Roma-Sampdoria

La Roma affronterà la Sampdoria in un match molto delicato per la squadra contro i blucerchiati che hanno sempre messo in difficoltà le big durante questa prima parte di stagione: "Sono un'ottima squadra con un grande allenatore – ha detto Fonseca – Sarà una partita molto difficile". Dopo aver confermato come Javier Pastore, nonostante sia tornato ad allenarsi con la squadra, non sarà convocato contro la Samp, Fonseca ha parlato dell'ormai prossimo arrivo del nuovo direttore sportivo giallorosso, Tiago Pinto: "Con lui parliamo spesso – ha detto – aspettiamo che venga a Roma".

Guida sarà l'arbitro della sfida contro la Sampdoria, lo stesso direttore di gara era al Var durante la gara discussa dell'Olimpico contro il Sassuolo: "Non temo questa designazione arbitrale – ha evidenziato Fonseca – anche se non abbiamo avuto un buon arbitraggio contro il Sassuolo, ma sono fiducioso".

  • Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smallling, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Bruno Peres; Lu. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Fonseca. A disposizione: Farelli, Boer, Kumbulla, Fazio, Juan Jesus, Santon, Cristante, Diawara, Carles Perez, Borja Mayoral.
  • Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Thorsby, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Ekdal, Silva, Jankto; Ramirez; Quagliarella. Allenatore: Ranieri. A disposizione: Ravaglia, Letica, Rocha, Bereszynski, Regini, O. Colley, Leris, Damsgaardm Askildsen, Verre, La Gumina.