La Juventus vuole vincere il nono scudetto consecutivo per poi concentrarsi solo sul grande obiettivo: la Champions League. Ma, mentre Sarri è nel mirino pesante di critica e tifosi, i dirigenti bianconeri pensano al futuro e vogliono un attaccante che prenda il posto del partente Higuain. Il prescelto sembrava essere Milik, ma ora si staglia all’orizzonte il nome di Duvan Zapata, e all’Atalanta sarebbe stata già presentata un’offerta.

La Juventus mette nel mirino di mercato Duvan Zapata

Higuain andrà via e la Juventus dovrà sostituirlo. Nelle ultime settimane si è fatto con forza il nome di Milik, attaccante che lascerà il Napoli al termine della stagione. De Laurentiis pretende 40 milioni di euro, che i bianconeri però non intendono sborsare per un calciatore che ha solo un altro anno di contratto. E, secondo quanto scrive ‘Il Corriere dello Sport’, la Juve ha virato su Duvan Zapata, che nelle due stagioni è diventato un bomber di altissimo livello e che, oltre all’uomo mercato Paratici, piace anche a Sarri (che non lo ha avuto al Napoli ma che conosce bene e apprezza), e pare ci sia anche l’ok di CR7, che ha avuto con il Real un partner fisico come Benzema.

L’offerta della Juventus all’Atalanta

Duvan Zapata nelle ultime due stagioni ha segnato 40 gol in 61 partite di Serie A, non è un ragazzino, è del 1991 e ha compiuto 29 anni il primo aprile, ha una valutazione di circa 50 milioni di euro. La Juventus avrebbe già presentato un’offerta all’Atalanta, 30 milioni di euro cash più il cartellino di Mattia Perin, portiere che è stato a lungo nel giro della Nazionale e che potrebbe sostituire Gollini, che ha ricevuto offerte sia dall’Italia (si è parlato della Roma) che dalla Premier League. Considerati i buoni rapporti tra le due società l’affare potrebbe chiudersi senza troppi problemi.