Danilo Gallinari è finito sotto i ferri. Il giocatore di basket che sta effettuando la preparazione con la Nazionale in vista dei Mondiali che disputeranno in Cina è stato operato d’urgenza. Il cestista è stato sottoposto a una appendicectomia. Starà fermo qualche giorno, ma non salterà il grande appuntamento di fine estate.

L'operazione di Gallinari

Non arriverà nel migliore dei modi in Cina l’Italia, che ha perso nei giorni scorsi Nicolò Melli, operato al ginocchio, e adesso, solo per qualche giorno, perde Danilo Gallinari, il giocatore dei Los Angeles Clippers, che a pochi giorni dal 31° compleanno (sarà l’8 agosto) è stato operato d’appendicite. Questo il comunicato apparso sul profilo Instagram del cestista:

Nella tarda serata di ieri, Danilo Gallinari è stato sottoposto ad appendicectomia. L’intervento, effettuato in laparoscopia presso l’ospedale di Verona alla presenza dello staff medico sanitario Azzurro, è perfettamente riuscito. Danilo dovrà osservare alcuni giorni di riposo per poi intraprendere il percorso di riabilitazione e tornare a lavorare con i compagni nel raduno di Roma (12/14 agosto). Le sue condizioni verranno monitorate quotidianamente dallo staff medico sanitario della Nazionale nel raduno in corso a Verona.

Gallinari tornerà a disposizione dell’Italia per il Mondiale

L’ala piccola, che da oltre un decennio gioca nell’NBA (Knicks, Denver, Clippers e ora Oklahoma) salterà il torneo di Verona, in programma tra l’8 e il 10 agosto, l’Italia affronterà Senegal, Russia e Venezuela, e probabilmente anche quello dell’Acropoli. Il c.t. Meo Sacchetti dovrebbe riaverlo a disposizione per il debutto ai Mondiali, il 31 agosto contro le Filippine, poi nel primo girone gli azzurri sfideranno anche la Serbia e l’Angola. Hanno recuperato e sono tornati a disposizione l’altro ‘americano’ Belinelli e Datome.