19 Agosto 2022
10:33

Polemiche per le statue dei protagonisti di Breaking Bad: “Celebrano produttori di metanfetamina”

Le statue dedicate ai protagonisti di Breaking Bad, posizionate nel centro di Albuquerque, hanno scatenato polemiche: “Si rischia di celebrare dei produttori di metanfetamina” hanno dichiarato il politico Rod Montoya e lo speaker Eddy Aragon.
A cura di Ilaria Costabile

"Breaking Bad" è ormai una serie cult, di quelle che hanno segnato la storia della serialità americana, e non solo, ed è quindi in nome del suo successo che ad Albuquerque, città in cui è ambientata la serie, sono state posizionate in bella vista due statue in bronzo che raffigurano i protagonisti di Walter White e Jesse Pinkman. L'iniziativa, però, ha destato non poche polemiche: "Si celebrano i produttori di metanfetamina" hanno tuonato il conduttore radiofonico Eddy Aragon e il rappresentante dello stato repubblicano Rod Montoya.

Le polemiche sulle statue di Breaking Bad

La celebrazione della serie, in maniera così evidente, non è andata a genio chi ritiene che si possa lanciare un messaggio sbagliato in uno Stato come il Messico, in cui i traffici di sostanze stupefacenti sono all'ordine del giorno. In un'intervista a Fox News, il politico repubblicano Montoya ha dichiarato: "Stiamo percorrendo la strada per glorificare letteralmente i produttori di metanfetamina?commentando l'iniziativa. A lui, poi, si è aggiunta la considerazione dello speaker radiofonico Eddy Aragon:

Non è il tipo di riconoscimento che vogliamo per la città di Albuquerque, o per il nostro stato…penso, davvero, che questa sia la realtà nel New Mexico. Proviamo a dire che è frutto dell'immaginazione, ma questa è la realtà. In tutta serietà, senza dubbio alcune persone diranno, ‘wow, proprio quello di cui ha bisogno la nostra città

un altro punto su cui si è soffermano lo speaker, è il fatto che le statue siano andate a sostituire quella del conquistatore spagnolo Juan de Oñate, il primo governatore spagnolo del New Mexico: "Va bene sbarazzarsi di personaggi storici reali e ora, in qualche modo è ancora meglio, avere figure di spaccio di droga fittizie". 

L'omaggio ad una serie di successo

Di diverso avviso, invece, è Tim Keller, il sindaco di Albuquerque il quale ha dichiarato che l'idea di posizionare delle statue di Breaking Bad in città viene dal voler omaggiare un prodotto televisivo che sulla città ha avuto un impatto economico più che positivo da quando è iniziata la serie. A realizzarle è stato l’artista Trevor Grove, su commissione della Sony Pictures Television, la casa di produzione cui fa capo la serie tv. A partecipare all’inaugurazione tenutasi il 2 agosto non sono stati solo Bryan Cranston e Aaron Paul, ma per l'appunto anche il sindaco che ha rappresentato l’intera cittadina nella quale sono ambientate le vicende della serie.

Walter White e Jesse Pinkman di Breaking Bad diventano statue, a inaugurarle Cranston e Paul
Walter White e Jesse Pinkman di Breaking Bad diventano statue, a inaugurarle Cranston e Paul
Il finale di Better Call Saul è un nuovo picco da superare per le serie tv
Il finale di Better Call Saul è un nuovo picco da superare per le serie tv
Perché Dean Norris di Breaking Bad recita i testi di Elio e le Storie Tese in italiano
Perché Dean Norris di Breaking Bad recita i testi di Elio e le Storie Tese in italiano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni