227 CONDIVISIONI
Amici di Maria de Filippi 2021/2022
9 Aprile 2022
23:45

“Shall we dance?”, il tango di Stefano De Martino per fare pace con Alessandra Celentano

Il giudice incalza l’insegnante di ballo e la convince a ballare un tango della pace.
227 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria de Filippi 2021/2022
 

"Shall we dance?". Stefano De Martino sornione e padrone della scena. Ad Amici di Maria De Filippi è la sponda ideale per ogni cosa, anche per creare un momento d'evasione come quello del serale del 9 aprile: il tango della pace con Alessandra Celentano. "Vuoi ballare?" le chiede e Maria De Filippi gioca subito in contropiede: "Alessandra, Stefano ha detto se vuoi ballare?". E Stefano De Martino incalza: "Ci sono due modi per fare la pace: uno è parlare, l'altro è ballare". Il momento del tango è arrivato dopo un altro molto rocambolesco: la lite a distanza tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro. Così, De Martino scherza: "Quei battibecchi come li hai avuti con Todaro stavolta ce li lasciamo alle spalle". E alla fine ballano il tango per davvero.

L'invito di Stefano De Martino e il tango con Alessandra Celentano

Stefano De Martino scherza anche sulla convivenza con Alessandra Celentano: "Dovete sapere che quando abbiamo dei battibecchi, poi quando andiamo a casa balliamo". Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro provocano: "Ah, ma quindi ci state dicendo che tra loro c'è una convivenza e ce lo dite solo oggi?". La replica di Stefano: "Sì, conviviamo ma veniamo con macchine diverse". 

Ci sono due modi di fare pace, uno è parlare e l'altro è ballare. Vuoi ballare? Per placare la Celentano, uno dei modi è farla esibire. Noi di solito abbiamo dei battibecchi, poi a casa balliamo. Balliamo il tango. I battibecchi come quelli che ha avuto con Todaro ce li lasciamo alle spalle.

Il tango viene poi interrotto da Alessandra Celentano che, a un certo punto, è costretto a fermarsi perché si blocca con la schiena: "Maria, purtroppo io ho quel problema dalla schiena che mi porto da tempo". Dopo questo momento sincero e divertente, si continua con la gara del serale con i toni molto più distesi.

227 CONDIVISIONI
220 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni