375 CONDIVISIONI
Isola dei famosi 2023

Paolo Noise è tornato dopo il malore all’Isola, cosa ha avuto e come sta adesso

Piccolo malore per Paolo Noise all’Isola dei Famosi 2023, che ha richiesto un intervento medico e una flebo. Il ritorno a Cayo Cochinos è stato tra le braccia degli altri naufraghi, che si erano comprensibilmente preoccupati. “Credo che si sia ammazzato di medicine dal primo giorno”, le parole di Marco Mazzoli.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
375 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Isola dei famosi 2023

Piccolo malore per Paolo Noise all'Isola dei Famosi 2023, che ha richiesto un intervento medico e una flebo. Il naufrago si è sentito male, probabilmente per via della fame e della stanchezza, ed è stato portato via per effettuare tutti gli accertamenti. A fare da cassa di risonanza, l'amico Fabio Alesi, suo collega nella trasmissione radio Lo Zoo di 105, che ha spiegato in un primo momento cosa fosse successo in quel di Cayo Cochinos: "Non vi preoccupate, non è niente di grave, un malore dovuto alla fatica e alla fame".

Un messaggio di Marco Mazzoli, suo compagno di avventura e inseparabile amico di stuoia, ha abbassato ancor più la guardia: "Oggi Paolo purtroppo è stato male. Tra l’altro sfiga pazzesca, perché oggi ci hanno dato questo barchino fighissimo per pescare. Quindi doveva essere una giornata un po’ da sogno per me e lui. E invece quando è arrivato il barchino, Paolo non riusciva ad alzarsi, è arrivato il medico e lo hanno portato poi a fare una flebo. Ancora non è tornato. Io nel frattempo mi sono goduto una giornata pazzesca perché sono riuscito ad arrivare sull’isola di quelli che vengono eliminati, dove c’era Nathaly Caldonazzo".

L'abbraccio a Paolo Noise appena tornato dall'infermeria
L'abbraccio a Paolo Noise appena tornato dall'infermeria

Niente di grave, stando anche alle parole di Marco Mazzoli è stato solo un piccolo spavento. "Purtroppo Paolo è ricoverato, ma qua vicino", ha dichiarato, "Non è andato all’ospedale. Spero rientri stasera o al massimo domani mattina. Comunque tutto sotto controllo, niente di preoccupante. Credo che si sia ammazzato di medicine dal primo giorno. Comunque vi aggiorneremo e vi aggiorneranno, così vedrete che sta bene. Per il resto tutto ok”. Le foto caricate nelle ultime ore testimoniano il ritorno di Paolo Noise tra i compagni a a Cayo Cochinos, tra abbracci e tuffi in mare per bagni dedicati ai racconti dei suoi trascorsi in infermeria.

375 CONDIVISIONI
235 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views